Cerca nel sito
Verbania città vivibili Italia 2014 Classifica Sud

Verbania: la città più vivibile e pulita d'Italia

Legambiente: nella Top Five dei paradisi nostrani anche Belluno e Pordenone, mentre in fondo alla classifica tante città del Sud.

Verbania
Courtesy of ©  Wikipedia
Verbania
PERCHE’ SE NE PARLA Verbania, la città più pulita e più vivibile d'Italia. Per le vostre fughe dalla grigia e urticante città, questa può essere la soluzione ottimale. Secondo il quadro che emerge dal rapporto di Legambiente sulla vivibilità ambientale dei capoluoghi di provincia italiani, che ha preso in esame valori come l'inquinamento atmosferico, il tasso di motorizzazione in crescita, la gestione dei rifiuti e la situazione del trasporto pubblico, nella top five per qualità di vita troviamo anche Belluno, Bolzano, Trento e Pordenone. Nonostante Trento abbia valori eccessivi di biossido di azoto, mentre Verbania e Belluno perdono un terzo dell'acqua immessa in rete. In fondo alla classifica c'è soprattutto il Sud: Agrigento e Isernia, Crotone e Messina, Catanzaro e Reggio Calabria

Leggi anche: GLI HOTEL PIU' ECOLOGICI D'ITALIA
 
PERCHE’ ANDARCI "Verbania, un giardino sul lago Maggiore" è il motto con cui la città, terrazzo naturale sul Golfo Borromeo, si presenta ai visitatori. Giardini e parchi, infatti, sono la principale attrattiva turistica della zona, da sempre meta ideale di chi cerca di coniugare al relax della vacanza la bellezza e l'armonia del paesaggio. Formata nel 1939 dall’unione dell’industriosa Intra, di Pallanza - una delle più belle e famose località turistiche del lago Maggiore - e di altre frazioni, Verbania è oggi capoluogo della Provincia del Verbano-Cusio-Ossola, istituita nel 1992.

Leggi anche: LAGHI ITALIANI SEMPRE PIU' DI CHARME
 
DA NON PERDERE I Giardini Botanici di Villa Taranto contano circa 20mila specie di piante provenienti da tutto il mondo. Villa San Remigio, poco distante dai precedenti giardini, comprende un parco di 8 ettari, mentre si trova sul lago il giardino di Villa Giulia, adibito a parco pubblico. Per un ambiente naturale più selvaggio, invece, non dimenticate il Parco Naturale della Valgrande e la Riserva Naturale del Fondo Toce. Il Museo del Paesaggio, fondato nel 1909, evidenzia la cultura artistica locale ed esalta i valori paesistici. 
PERCHE’ NON ANDARCI Un po' complicato raggiungere questa città. Il che potrebbe sembrare un male, ma in realtà è davvero un bene. E la classifica lo dimostra.
 
COSA NON COMPRARE Souvenir non ce ne sono tanti, a parte certi cappelli da marinaio che non sono per niente male. L'importante è evitare quelle brutte bamboline di plastica con i vestiti tradizionali. Roba che Chucky, la Bambola Assassina, diventa una sorta di Winnie The  Pooh.
 
*****AVVISO AI LETTORI****** 
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook 
 

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Piemonte
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100