Cerca nel sito
Eclissi Solare 2015 Isole Faroe Danimarca

Countdown per l’eclissi solare nelle Isole Faroe

Un paradiso sperduto nell’Oceano Atlantico: da qui, il 20 marzo, si potrà godere della bellezza del sole che si nasconde…

 Isole Faroe, Danimarca
Courtesy of © www.visitdenmark.it
Isole Faroe 
PERCHE' SE NE PARLA  E' iniziato il countdown per il più grande evento del 2015. Mancano ormai poco meno di 100 giorni a quel 20 marzo in qui, esattamente alle ore 9:41, l'eclissi solare avrà luogo nelle Isole Faroe, in Danimarca. Successivamente, questa speciale occasione sarà celebrata in tutto il paese con una grande varietà di eventi culturali e musicali, visite guidate, attività e la possibilità di provare il cibo Faroese locale. Un evento vero e proprio perché per ogni regione, un eclissi solare totale avviene solo, in media, una volta ogni 375 anni. Per uno degli ambienti più straordinari al mondo.

Leggi anche: LO SPETTACOLO DELLE STELLE CADENTI NEL DESERTO DELLA GIORDANIA
 
PERCHE' ANDARCI Le Isole Faroe, il baluardo più a Nord della Danimarca, immerse nell'Oceano Nord Atlantico, offrono natura incontaminata immersa tra paesaggi mozzafiato e pittoreschi villaggi di pescatori. Formate da 18 isole montagnose e abitate da appena 50mila persone, le affascinanti Isole Faroe sono un vero e proprio paradiso naturalistico, popolato da innumerevoli specie di uccelli e ricchi greggi di pecore. 

Leggi anche: ALLE ISOLE FAROER PER L'ECLISSI SOLARE DEL 2015
 
DA NON PERDERE Se siete amanti del birdwatching, non perdete 'isola di Mykines, un vero paradiso con migliaia di pulcinelle di mare, sule e molti altri uccelli marini che è possibile ammirare da vicino, sostando con le barche. Tra le mete più suggestive, le alte scogliere di Djupini, la zona di Akraberg e l'isola di Stóra Dímun. Meritano un'escursione anche il lago di Leitisvatn/SØrvágsvatn e le cascate di BØsdalafossur. Viene organizzata poche volte l'anno, invece, la visita per l'isoletta disabitata di Lítla Dímun.

FOTO: I FENOMENI ASTRONOMICI CHE INCANTANO DI PIU'
 
PERCHE' NON ANDARCI Situate in mezzo al nulla, tant'è che in molte mappe non sono persino segnate, queste isole sono raggiungibili in aereo, con voli diretti tutto l'anno, ma soltanto dalla Danimarca, dall'Inghilterra, dall'Islanda e dalla Norvegia.

FOTO: IL MEMORABILE TRANSITO DI VENERE DEL 2012 VISTO DALLE CITTA' DEL MONDO
 
COSA NON COMPRARE Sulle isole non c'è tantissimo, quindi i souvenir che troverete fanno per lo più riferimento a Copenaghen: dai due bambini che si baciano alla Sirenetta sullo scoglio, dai biscotti di burro alle calamite. Ricorrente l'immagine di vichinghi e "cornuti" tra riproduzioni: sappiate a chi non regalarlo.
 
*****AVVISO AI LETTORI****** 
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook 

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati