Cerca nel sito
Sardegna mare spiagge più belle classifica Stintino Baunei

Sardegna: le spiagge più belle d'Italia si trovano qui

L'isola sarda presenta il maggior numero di spiagge nella classifica di Tripadvisor. Ecco le migliori... 

Stintino, Alghero, Sardegna, mare
Stock photo © Simon Dannhauer
Stintino
PERCHE' SE NE PARLA La Sardegna è la regione con le spiagge più belle d'Italia: a dirlo è TripAdvisor, il sito delle recensioni, che ha stilato una classifica sulle preferenze degli utenti in fatto di mare e spiagge. Cinque le presenti: Stintino, Cala Mariolu, la Cinta, Porto Giunco e Capriccioli. La regione Sicilia, invece, vanta solo due posizioni, ma le più importanti: la spiaggia dei Conigli dell'Isola di Lampedusa e Cala Rossa delle Egadi conquistano il primo e il secondo posto. Seguono, con una località a testa, la Calabria con Tropea, la Liguria con la Baia del silenzio e la Puglia con Porto selvaggio. 

PERCHE' ANDARCI Le 5 spiagge isolane nella classifica nazionale sono La Pelosa a Stintino (3a), Cala Mariolu a Baunei (4a), Porto Giunco a Villasimius (8a), La Cinta a San Teodoro (9a) e la Spiaggia Capriccioli ad Arzachena (10a). Ma, a prescindere da queste, tutta la regione è un'isola paradisiaca, con le sue spiagge da sogno e con acque cristalline che non temono il confronto con le destinazioni esotiche. La regione ha anche otto spiagge premiate con la Bandiera Blu 2015, due in più dell'anno scorso: Tortolì; Santa Teresa di Gallura-Rena Bianca; La Maddalena-Punta Tegge/Spalmatore; Palau-Palau Vecchio/Sciumara; Oristano-Torregrande; Quartu Sant'Elena-Poetto; le new entry Castelsardo e Sorso. Risultati, questi ultimi, non eccellenti, se si pensa che al primo posto c'è la Liguria con 23 località premiate, seguita da Toscana, Marche, Campania, Puglia ed Emilia Romagna. Abruzzo, Veneto e Lazio hanno otto bandiere come la Sardegna. La Sicilia invece è a quota 5.

DA NON PERDERE La Pelosa si trova nei pressi di Stintino, provincia di Sassari, nel golfo dell'Asinara, all'estremità nord-est di Capo Falcone, protetta dal mare aperto da una barriera naturale formata dai faraglioni di Capo Falcone, dall'isola Piana e dall'Asinara. Di fronte alla spiaggia, l'isolotto con la caratteristica torre aragonese edificata nel 1578. La spiaggia di Cala Mariolu, invece, si apre nel Golfo di Orosei, nella località di Punta Ispuligi. La zona si presenta ricca di grotte, una delle quali si apre proprio sulla cala: poco distante si trova la Grotta del Fico.

PERCHE' NON ANDARCI Tanta ricchezza è purtroppo accompagnata anche ad alcuni disagi: i traghetti costano molto, l'acqua corrente a volte manca, i servizi turistici sono carenti di personale e di attrattive. La Sardegna è un paradiso terrestre, senza ombra di dubbio, ma avrebbe bisogno di un miglior controllo dei servizi turistici.

COSA NON COMPRARE Non solo ceramiche e non solo gadget con i 4 mori in Sardegna. Da preferire, magari, a ben altre eccellenze, quelle della tavola: dalla bottarga al vermentino, dal pecorino ai malloreddus, dalle seadas al mirto. Sapori per il palato, saperi per una tradizione gastronomica ricca di fascino e di passione.

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100