Cerca nel sito
Roma Palazzo Corsini

Roma, si aggiunge un tassello alla storia di Trastevere 

Sotto Palazzo Corsini botteghe e forni del terzo secolo avanti Cristo

Palazzo Corsini
istockphotos
Il giardino di Palazzo Corsini
PERCHÉ SE NE PARLA
Palazzo Corsini è uno splendido edificio del 1500 che si trova in Via della Lungara, a Roma, ed è sede della Galleria omonima, museo nazionale. Durante alcuni lavori di scavo per un semplice consolidamento strutturale, è emerso che il palazzo giace su un tesoro archeologico di notevole interesse (come spesso accade a Roma, d’altronde): dal sottosuolo del giardino è tornata alla luce una bottega artigiana, con tanto di forni per la cottura della ceramica, risalente al 3 secolo a.C. Il sito si trova lungo le sponde del Tevere, che per secoli è stato la principale via di commercio della città: non a caso molte botteghe erano situate qui, in prossimità del fiume. Tra i reperti, molto vasellame e diverse anfore olearie, alcune pressoché intatte.
 
PERCHÉ ANDARE
Al momento gli scavi sono in corso, ma Palazzo Corsini è visitabile in tutta la sua magnificenza. L’edificio è di origine rinascimentale, ma nel tardo 1600 venne completamente rimodernato e modificato secondo lo stile barocco, e divenne la residenza della regina Cristina di Svezia, che dopo la conversione al cattolicesimo si trasferì a Roma. Essendo la sovrana una grande amante delle arti, tramutò il palazzo in un vero e proprio museo, con affreschi, quadri e statue di grande valore. Nel 1700 divenne proprietà della famiglia fiorentina dei Corsini, che a loro volta lo donarono al neonato Regno d’Italia: da allora, divenne la prima Galleria Nazionale italiana. In una parte del palazzo oggi ha sede la celebre Accademia dei Lincei, mentre il grande giardino è in parte divenuto l’Orto Botanico di Roma. 
 
DA NON PERDERE
Il palazzo, l’Accademia, il giardino, l’Orto Botanico: una visita completa a Palazzo Corsini permette di fare un vero tuffo nella storia rinascimentale e barocca di Roma. Ma è la Galleria ad attirare per la maggior parte i visitatori, sia perché allestita all’interno di meravigliose stanze riccamente decorate, sia per il livello delle opere esposte. Attualmente è in corso la mostra di Robert Mappelthorpe.
 
PERCHÉ NON ANDARE
Se avete poco tempo per visitare Roma, non è Palazzo Corsini il primo posto a cui dedicarsi. È una meravigliosa opzione per chi ha diversi giorni a disposizione nella Città Eterna, ma Roma ha talmente tanto da offrire che questo angolo di Trastevere difficilmente rientra nei ‘must’ capitolini.
 
COSA NON COMPRARE
Trastevere è ricca di negozietti di ogni genere, dai souvenir dozzinali alle botteghe artigiane (sempre meno, in verità). Cercate di evitare i primi e optare per le seconde. 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Lazio
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati