Cerca nel sito
Spagna Canarie Lanzarote Museo Curiosità

Lanzarote, apre il primo museo sottomarino d'Europa

Il Museo Atlàntico si trova a circa 15 metri di profondità e vede “esposte” una serie di sculture contemporanee dell’artista inglese Jason deCaires Taylor

Museo sottomarino, Canarie, Lanzarote
©Museo Atlantico
Museo sottomarino di Lanzarote
PERCHE' SE NE PARLA Nelle acque profonde di Lanzarote, famosa isola spagnola delle Canarie, è ufficialmente "aperto" il primo museo sottomarino d'Europa, nato per iniziativa dell’artista inglese Jason deCaires Taylor. Il Museo Atlàntico si trova a circa 15 metri di profondità, e vede “esposte” alcune sue sculture contemporanee che intendono raccontare il dramma dei migranti e delle tante morti in mare degli ultimi anni. Non è un caso, infatti, che questa particolare esposizione si trovi proprio a metà strada tra Europa e Africa. L’artista, classe 1974, ha alle spalle già diverse esperienze di questo genere. La più celebre è quella in Messico: qui si trova il primo museo sottomarino del mondo, il Museo Subacuàtico de Arte di Cancùn, dove sono visibili circa 500 statue dell’opera The Silent Evolution, che rimanda agli abitanti del vicino villaggio di Puerto Morelos. 
 
PERCHE' ANDARCI Lanzarote è una delle Isole Canarie, la più vicina alla costa africana, a nord est dell’arcipelago, nonché la terza più popolosa dopo Tenerife e Gran Canaria. E quarta per estensione. Questa è stata nominata riserva della biosfera dall'Unesco, grazie anche all'impegno dell'architetto locale César Manrique. Alla sua estremità nord-occidentale anche l'isolotto di "La Graciosa". La principale attrattiva turistica dell'isola è il Parco Nazionale Timanfaya, nella parte occidentale dell'isola, caratterizzato da un affascinante paesaggio vulcanico. 
 
DA NON PERDERE Sulla costa occidentale di Lanzarote c'è El Golfo: un cratere, formatosi direttamente sulla costa, con una bellissima laguna di colore verde olivina. Da visitare Cueva de Los Verdes, un tunnel lavico, lungo circa un km, prodotto dall'eruzione del vulcano la Corona 5000 anni fa. A Guatiza merita un salto il Jardín de Cactus di Manrique, che ospita circa 10mila piante di cactus di ogni forma e dimensione. Il vulcano di Guanapay, alle cui pendici sorge Teguise, ospita invece il Castello di Santa Barbara, costruito nel XVI secolo. Le principali località turistiche, site nella parte sud-orientale dell'isola, sono tre: Puerto del Carmen, Costa Teguise e Playa Blanca.
 
PERCHE’ ANDARCI Una meta adatta per tutte le stagioni. Durante i mesi estivi la temperatura massima, in media, è di 30°C. D'inverno oscilla tra i 15 e i 25 °C. Una meta bellissima, ma che si consiglia di visitare con un'auto: a causa dei venti forti, soprattutto in alcune zone, si sconsiglia l'uso di biciclette, moto e scooter. Se siete alla ricerca di scampagnate a due ruote, siete stati avvisati.
 
COSA COMPRARE E COSA EVITARE Tanti i souvenir che combinano cenere e pigmenti naturali alla classica ceramica per richiamare l'origine vulcanica dell'isola. In vendita tantissimi ed evitabilissimi cappelli di paglia. Ma poi, diciamocelo, per farne cosa?
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Continente Lanzarote
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100