Cerca nel sito
Capodanno 2015 viaggi Sudafrica Cape Town

Il Capodanno più incredibile è in Sudafrica

Il suo simbolo principale è Table Mountain, ma non potete perdere neanche il Capo di Buona Speranza e la colonia di Pinguini di Boulders…

Cape Town, Sudafrica
Courtesy of ©Thinkstock.com
Cape Town
PERCHE' SE NE PARLA Il Capodanno più colorato e suggestivo è in Sudafrica, a Cape Town. Già dalla metà del 1800 in tutta la Città del Capo si svolgeva il carnevale annuale, chiamato anche "Kaapse Klopse".  Erano gli schiavi malesi i veri protagonisti, e trascorrevano l'unico giorno libero dell'anno cantando, ballando e tenendo spettacoli. Erano veramente tanti i festaioli che invadevano tutte le strade cittadine. Attualmente il carnevale moderno parte da District Six ed è, veramente, una festa grandiosa denominata "Tweede Nuwe Jaar", che in afrikaans vuol significare "Secondo Capodanno".  
 
PERCHE' ANDARCI  Cape Town, sempre avvolta nella natura, viene dominata dall'alto dalla Table Mountain, mentre il  Capo di Buona Speranza e la colonia di Pinguini di Boulders distano pochi  chilometri dal centro cittadino. Paesaggi incantevoli con spiagge da sogno, proprio come quella di Camps Bay, vengono attraversati dalla Chapman's Peak Drive durante il percorso. Il moderno Waterfront insieme alla storica Greenmarket Square, con i tipici quartieri che la circondano, ne costituiscono il centro. L'incanto che emana per la sua bellezza induce all'inserimento di Cape Town, nella classifica delle più belle e affascinanti città del mondo.

Leggi anche: CAPE TOWN, CITTA' ANTI CRISI
 
DA NON PERDERE Con i suoi 1000 metri di altezza, la Table Mountain rappresenta il simbolo della Città del Capo. Si tratta di un immenso monolito che per la sua forma può essere paragonato alle nostre Dolomiti. Una funivia panoramica girevole che si eleva partendo dalla città, la Cableway, permette di raggiungerne la vetta senza difficoltà. Ma l'area più frequentata della città risulta il vecchio porto, il Waterfront. Questo, un tempo, fu abbandonato, ma in seguito venne ristrutturato. Le attrattive più importanti, però, sono racchiuse nel centro storico. Ecco, tra i monumenti principali è doveroso citare la struttura più antica del Sudafrica: il castello di Buona Speranza. 

Leggi anche: UN MOSAICO DI NOME SUDAFRICA
 
PERCHE' NON ANDARCI Il divario tra fasce della popolazione più povere e quelle più ricche è in netto aumento, nonostante l'avvento della democrazia. La città, inoltre, sta affrontando in queste aree grandi problemi come l'AIDS e i crimini violenti legati alla droga.

Leggi anche: ALLA RICERCA DEGLI ANIMALI PIU' PICCOLI D'AFRICA
 
COSA NON COMPRARE Ciotole e tazzine colorate, riproduzioni di animali e maschere tribali, bellissimi vestiti e composizioni con perline: qui è tutto all'insegna dei colori. Si trovano anche giraffe in legno che superano il metro: belle, indubbiamente, ma decisamente scomode, sia per il viaggio che in casa. .
 
*****AVVISO AI LETTORI****** 
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook 
 

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Sudafrica
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati