Cerca nel sito
Fornovo Epifania Befana Feste Parma Emilia Romagna

Fornovo, capitale italiana di Befane e Befani

Due giorni di scope e spettacoli, di sapori e di addobbi: in provincia di Parma le feste si concludono in "bruttezza"

Befane, sbandieratori, Fornovo
Courtesy of ©www.sbandieratorifornovo.it
Befane di Fornovo
PERCHE’ SE NE PARLA Parte oggi, sino a domani, la sesta edizione del Raduno Nazionale Befane e Befani di Fornovo. In programma la sfilata di centinaia di befane e befani a piedi, a gruppi, in moto, bici o a cavallo, ma anche concorsi, mostre, street art, balli, concerti, addobbi e tanto altro. La novità di quest'anno sarà però il 'Befana street food' che sarà dentro e attorno al Foro 2000, per un intenso viaggio tra i sapori di tante regioni italiane e di altri Paesi. Si andrà dalla farinata ligure alla fiornetina dalla paella alle empanadas, dalla tortafritta ai panini lodigiani, dalla trippa ai dolci siciliani passando tra piadine piemontesi, tortelli, baccalà e pesce fritto. 

Leggi anche: Parma, tutta la salute del mondo parte da qui
 
PERCHE’ ANDARCI Due i luoghi da visitare a Fornovo di Taro: il Castello di Carona, in località Carona, importante feudo rossiano nel XVI-XVII secolo, e la Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, edificio romanico risalente all'XI secolo, che presenta sculture e bassorilievi del XIII secolo sulla facciata, sul fianco destro ed in una nicchia absidale. 
 
DA NON PERDERE La Cattedrale dell'Assunta, in Piazza Duomo, a Parma, risale al XII secolo ed è una delle più imponenti ed artisticamente importanti chiese dell'Emilia-Romagna e forma con il vicino Battistero un insieme monumentale che abbraccia tutta la piazza ed il prospiciente Palazzo del Vescovo. Tra le tante attrattive della città, la Camera del Correggio, in via Macedonio Melloni, anche nota come la Camera di San Paolo, sulle cui pareti Correggio realizzò nel 1519 uno dei capolavori suoi e del Rinascimento italiano. 

Leggi anche: Parma al ritmo di Swing
 
PERCHE’ NON ANDARCI Fornovo non è meta da weekend all’insegna del divertimento: concedetevi una piacevole passeggiata, ma approfittatene anche per scoprire i luoghi dell’hinterland. 
 
COSA NON COMPRARE Osteria delle Vigne, Gelateria Tutto Gelato, Agriturismo Monte Prinzera, Pappa & Ciccia Food e Osteria di Respiccio sono i cinque luoghi migliori, secondo gli internauti, per una sosta golosa. Se passate da Parma, il viaggio non è completo se non assaggiate, ovviamente, il Parmigiano Reggiano, il Prosciutto di Parma, il Culatello e il Lambrusco.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati