Cerca nel sito
Firenze Toscana San Valentino 2016 bacio

Firenze, un San Valentino "al bacio"

Domenica alle 15 un evento speciale dedicato agli innamorati di sempre. Nella città toscana tanti i luoghi adatti alle coppie di fidanzati...

Firenze, turisti, innamorati
Courtesy of©iStock
Firenze
PERCHE’ SE NE PARLA Una grande festa per celebrare San Valentino in uno dei luoghi più romantici della città e inaugurare ufficialmente la sua pedonalizzazione: domenica a partire dalle 15 al Piazzale Michelangelo, dove si terrà l’evento "Bacio al Piazzale. Se ami Firenze vieni a darle un bacio". Sono invitate le coppie fiorentine e non, e, per l’occasione, il sindaco Nardella ha invitato personalmente gli sposi che quest’anno festeggiano 10, 25 e 50 anni di matrimonio. 

Baci Perugina allestirà al piazzale un maxi cartiglio lungo 200 metri dove gli innamorati potranno lasciare dediche, frasi d’amore, testi di canzoni, messaggi appassionati. Ogni pensiero d’amore potrà avere il proprio posto d’onore sulla versione gigante dello storico bigliettino di Baci Perugina che accompagnerà per tutta la giornata gli eventi di #BacioalPiazzale. E poi cioccolatini e intrattenimento, musica e comicità, con la conduzione dell’evento dell’inviato di ‘Striscia la notizia’ Cristiano Militello. A completare la scenografia un allestimento ampio 800 metri quadrati con un giglio di erba verde e un grande cuore di garofani rossi. 
 
PERCHE’ ANDARCI Firenze, culla del Rinascimento, non è soltanto una città ricca di arte e bellezza, ma anche meta romantica per giovani coppie e consolidati amori. Non potrebbe non essere così in una città che vanta uno dei più grandi panorami artistici al mondo, ben rappresentato dalla Galleria degli Uffizi e dall’Accademia, o da Palazzo Pitti, Palazzo Vecchio ed il Bargello, e ancora il Duomo di Santa Maria del Fiore ed il Battistero.
 
DA NON PERDERE Se avete voglia di una passeggiata romantica, non dimenticate di toccare le seguenti tappe: dal Ponte Vecchio, uno dei simboli della città toscana, potrete vedere un bellissimo tramonto, mentre da Piazzale Michelangelo potrete godere di una splendida vista sulla città. E poi colori e natura nel Giardino di Boboli e il Giardino delle rose,  e un dolce abbraccio dopo gli sforzi per raggiungere la Cupola del Brunelleschi. 
 
PERCHE’ NON ANDARCI Firenze è una delle più belle e turistiche città italiane, e si vede dagli intensi flussi "migratori" che coinvolgono (e sconvolgono) la vita quotidiana dei residenti. Se avete voglia di vivere la città con calma e bellezza, se potete, scegliete i giorni infrasettimanali e prendetevi almeno due giorni per visitarla. Calcolate che, tra attesa e visita, per visitare gli Uffizi potreste impiegare anche 3 ore.
 
COSA NON COMPRARE Per il vostro shopping ci sono luoghi molto interessanti: sia per gli amanti del vintage, che per chi cerca qualche buon outlet. Se siete alla ricerca di un gioiello speciale, sul Ponte Vecchio si trovano diversi laboratori orafi. Se avete voglia di tornare a casa con un souvenir low profile, non vi preoccupate: il giglio lo troverete ovunque.

Leggi anche:
 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Toscana
  • Valdarno, un  Grand Canyon  all'italiana
    MASSIMO CIVITELLI/Wikipedia Pubblico Dominio

    Valdarno, un Grand Canyon all'italiana

    Il paesaggio delle Balze ha affascinato anche Leonardo Da Vinci che lo ha ritratto alle spalle della Gioconda
  • Maremma che maiale nero!
    ©Kuvona/iStock

    Maremma che maiale nero!

    I salumi di suino nero di Maremma sono un concentrato di sapori e di profumi tipici davvero unici
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati