Cerca nel sito
Brescia Lombardia Mille Miglia

Brescia, la città delle Mille Miglia

Saranno oltre 550 le vetture che daranno spettacolo sulla mitica pista: vi parteciperanno anche lo storico capitano dell’Inter Javier Zanetti e la chef star Joe Bastianich.

brescia
Courtesy of©www.frecciando.com
brescia
PERCHE' SE NE PARLA Torna il mito della Mille Miglia: la 33ª edizione della Freccia Rossa rievocativa, Brescia-Roma-Brescia il suo percorso, vede rappresentate 67 case automobilistiche e piloti provenienti da 44 Paesi. La carovana ha attraversato Verona, Ferrara, Ravenna, Rimini, le Marche e l'Abruzzo, Roma, mentre nelle prossime ore raggiungerà  Reggio Emilia, Parma, Piacenza e Bergamo. Domenica l'ultimo tratto condurrà i partecipanti a Brescia per il gran finale, dopo 1760 chilometri di strada. Numerosi gli equipaggi stranieri che affiancano i 131 italiani. Saranno oltre 550 le vetture che daranno spettacolo sulla mitica pista: oltre alle 438 iscritte alla vera e propria gara ci saranno le oltre 120 del "Tribute Mille Miglia". Vi parteciperanno anche, tra i tanti, lo storico capitano dell'Inter Javier Zanetti e la chef star Joe Bastianich.

PERCHE' ANDARCI La lunga storia della città di Brescia ha lasciato numerose testimonianze in resti romani, nei palazzi medievali, nelle chiese gotiche e nelle numerose opere rinascimentali conservate nelle chiese e nei musei cittadini. Nella attuale moderna Piazza del Foro, si trovava il Capitolium, dedicato a Giove, Giunone e Minerva. Il castello cittadino, detto il Falcone d'Italia perché arroccato sul colle Cidneo, risale all'epoca tra il XII e XIII secolo. Piazza Paolo VI, di origine medievale, è il cuore storico della città: qui si trovano il Duomo nuovo, la Rotonda o Duomo vecchio e il Palazzo del Broletto.
DA NON PERDERE L'Associazione Speleologica Bresciana organizza visite guidate per singoli e gruppi e visite didattiche per le scuole, che consentono di accedere all'interno degli ambienti sotterranei, gallerie, torri e bastioni per meglio conoscere un monumento fondamentale nella storia della città di Brescia. Sono proposti diversi itinerari, alcuni molto semplici ed accessibili, altri più avventurosi e speleologici, sempre in totale sicurezza. 
 
PERCHE' NON ANDARCI I costi sono più alti della media italiana, ma comunque accessibili. Certo, dipende dal vostro stile di vita. Però c'è da dire che il mare di Cannes non eccelle particolarmente, e che luoghi da vedere non sono tanti. Da visitare in 24-36 ore. Con molta calma.

I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
 
COSA NON COMPRARE Souvenir "basic" per la città di Brescia: magneti, palle di neve, tazze, biro e piatti sono gli articoli più gettonati. Quando si dice, un mercato "giovane".

Leggi anche:
*****AVVISO AI LETTORI****** 
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook 

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100