Cerca nel sito
Black Isle Scozia Rosemarkie preistoria

Black Isle, delitti irrisolti tra le Highlands scozzesi

Una penisola dalla bellezza drammatica, un paesino isolato dal mondo. E un team di esperti che cerca di ricostruire un delitto preistorico

Paesino scozzese
By UlrichHartmann, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=12788302
Rosemarkie. Penisola di Black Isle
PERCHE' SE NE PARLA
Potrebbe essere un episodio di Bones, per gli appassionati del genere crime. Invece è tutto vero e tangibile: un team di scienziati dell’Università di Dundee, Scozia, ha ricostruito il volto di un uomo preistorico vittima di un feroce delitto. Il suo scheletro, trovato in una grotta costiera nella penisola di Black Isle, mostra segni evidenti di ferite alla testa, al volto, alla mascella, ai denti. A capo del team che ha indagato su questo omidcio (irrisolto) l’antropologa forense Dame Sue Black e la squadra del Centre for Anatomy and Human Identification (CAHID). Mentre lo scheletro, è stato rinvenuto grazie agli archeologi del Rosemarkie Cave Project, impegnati in ricerche presso le grotte dell’omonimo paese.
 
PERCHE' ANDARCI
Le Highlands scozzesi, di cui la penisola di Black Isle fa parte, non hanno bisogno di presentazioni. Luoghi di una bellezza mozzafiato, paesaggi drammatici, piccolissimi borghi pittoreschi, come, per l’appunto, Rosemarkie. Un viaggio nella Scozia più profonda. Qui il cielo e il mare hanno lo stesso colore grigio piombo, le coste sabbiose sono sferzate dal vento, le valli sono di un verde che sembra innaturale. 
 
DA NON PERDERE
Sulla penisola di Balck Isle sorgono diversi pittoreschi villaggi. Conon Bridge, Muir of Ord, North Kessock e il sopra citato Rosemarkie. Appena fuori dal paese, si trovano le grotte in cui la preistorica vittima di omicidio è stata rinvenuta. Un uomo, di bell’aspetto stando alla ricostruzione facciale, ucciso con violenza, ma sepolto con delicatezza (fonte). Il suo scheletro non è in esposizione, ma le passeggiate tra mare, rocce e vallate sono impagabili. Rosemarkie è inoltre famosa per le pietre pitte, le stele finemente intagliate con simboli che per la maggior parte sono ancora oggi misteriosi. Nel paese, sorge un museo ad esse dedicato, il Groam House Museum.
 
PERCHE' NON ANDARCI
Se cercate il clima caldo e il cielo azzurro qui difficilmente sarete accontentati. E anche la vacanza low cost non esattamente tra le papabili soluzioni di viaggio. 
 
COSA NON COMPRARE
Balck Isle non abbonda di negozi di souvenir. Ma ricordate che le pietre pitte sono affascinanti quando osservate a dimensione naturale, non come soprammobile. 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100