Cerca nel sito
Australia Dinosauri parco storia museo

Australia, scoperta una nuova specie di dinosauro

Sulle tracce dei rettili più cattivi di sempre, ecco le attrazioni da non perdere, tra impronte e antichissime uova

Gantheaume, Australia, dinosauri
 Courtesy of ©iStock
Gantheaume
PERCHE' SE NE PARLA Rinvenuti nell'Australia centrale i resti fossili di un gigantesco dinosauro erbivoro di una nuova specie, risalente a circa 95 milioni di anni fa. Le sue tracce sono state scoperte in un allevamento di pecore e permetteranno di riscrivere le teorie della diffusione attorno al globo dei pacifici giganti. La specie appartiene al gruppo dei sauropodi, rettili alti fino a 6 metri e lunghi da 12 a 15 metri, con un collo lunghissimo e zampe altrettanto spesse. Il nuovo dinosauro appartiene al sottogruppo dei titanosauri, che si ritiene si siano evoluti in Sud America. Il Savannasaurus elliottorum prende il nome dall'ecosistema di savana in cui in cui viveva e dal paleontologo e allevatore di pecore David Elliott, che ha scoperto i fossili nella sua grande tenuta presso Winton, in Queensland centrale, nel 2006.

PERCHE' ANDARCI Visitate Broome, il porto perlifero situato nell'angolo nord-occidentale del Kimberley. Raggiungete il Gantheaume Point: qui, con la bassa marea, potrete ammirare le impronte di dinosauro risalenti a oltre 130 milioni di anni fa. Con l’alta marea, potrete invece scoprire il calco della riproduzione delle impronte incorporato nella scogliera. Ma non perdete, sopratutto, il National Dinosaur Museum, nel villaggio di Gold Creek, nei pressi di Canberra, Questo racconta l'evoluzione della vita, concentrandosi particolarmente sui dinosauri. Fondato nel 1993, il museo propone esposizioni relative a dinosauri e alle scienze della terra. 
 
DA NON PERDERE Gold Coast, la "capitale australiana dei parchi a tema", offre un'ampia scelta per tutti i gusti e tutte le età. Non solo si potranno incontrare i vostri personaggi cinematografici e supereroi preferiti, ma si può anche nuotare insieme ai delfini e agli squali. E, soprattutto, si possono scoprire le uova risalenti all'epoca dei dinosauri. L'area offre anche tante opportunità di divertimento al coperto, dalle attrazioni futuristiche ai musei. Peccato che Palmersaurusm, al Palmer Coolum Resort, grande parco a tema nato dall'idea di Clive Palmer, lo stesso impegnato nel progetto di ridare vita al Titanic, sia chiuso.

PERCHE' NON ANDARCI Il Territorio del Nord ha due stagioni, la stagione secca, da maggio a ottobre, e la stagione delle piogge, da novembre ad aprile. Probabilmente il periodo migliore per visitare l'Australia è maggio/giugno, quando il fiume e le cascate sono ancora in piena e le piogge sono molto rare. Evitate, se possibile per il vostro calendario, tutto il resto dell'anno. E iniziate a risparmiare: il viaggio è molto costoso.
 
COSA NON COMPRARE Il negozio di articoli da regalo del National Dinosaur Museum fa al vostro caso: questo offre libri di storia naturale, repliche di dinosauri, fossili, cristalli, minerali e meteoriti. Molto meglio, almeno per quanto vi riguarda, di peluche e calamite raffiguranti koala, canguri e coccodrilli.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Australia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100