Cerca nel sito
HOME  / gusto
Italia Lazio Ladispoli sagra del carciofo

Ladispoli, la Sagra del Carciofo Romanesco

Dal 12 al 14 aprile si festeggia un ortaggio molto diffuso nelle campagne laziali

Carciofi
Courtesy of©viti/iStock
Carciofi
La primavera è arrivata, anche in tavola. Uno degli ortaggi protagonisti di stagione è il carciofo romanesco: al fine di familiarizzare con questa delizia, tutti i buongustai dovrebbero segnare in agenda la Sagra del Carciofo Romanescouna manifestazione enogastronomica che, dal 12 al 14 aprile, avrà luogo a Ladispoli, località balneare sita alle porte della capitale. La scelta del periodo non è di certo casuale: segue infatti il calendario agricolo e ha luogo proprio durante la raccolta di questo ortaggio.
 
Le origini di questa manifestazione, giunta quest’anno alla 69° edizione, risalgono al 1950, anno in cui l’Associazione Pro Loco Ladispoli, desiderosa di trovare un modo per rilanciare la stessa cittadina, ideò questo evento. A fare da protagonista è un prodotto tipico locale che, nel 2001, ha ottenuto la denominazione IGP. Il successo riscosso è stato tale che, anno dopo anno, l’appuntamento si rinnova puntualmente. L’occasione è ghiotta per familiarizzare tanto con il territorio quanto con questo ortaggio dalle innumerevoli e salutari virtù. 
 
Per ben tre giorni dunque tutti sono invitati a radunarsi in strada per prendere parte a degustazioni, spettacoli ed eventi musicali. Come tradizione vuole, l’appuntamento è fissato in Piazza dei Sapori dove i produttori, provenienti da tutta Italia, trasformeranno la scenografia in un tripudio di profumi e sapori. Degne di nota anche le bancarelle che vestiranno di allegria Piazza Italia. 
 
Il carciofo è sicuramente una delizia che sollecita le papille gustative ma anche gli occhi vengono chiamati in causa. A darne prova è il concorso relativo alle sculture di carciofi, occasione in cui i produttori del territorio si metteranno in gioco tirando fuori tutta la loro creatività al fine di realizzare delle piccole opere d’arte. I migliori lavori verranno poi premiati in Piazza Rossellini. 
 
Le sorprese non mancano mai: al fine di deliziare i visitatori, quest’anno all’interno dei giardini pubblici N. Fedeli, verrà allestito lo spazio denominato “Arte, Cultura e Sapori nei Giardini” d dedicato ai coltivatori diretti di carciofi e di fragole. Il tutto si chiuderà in bellezza con spettacoli pirotecnici che saluteranno i presenti per dare loro appuntamento al prossimo anno.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati