Cerca nel sito
HOME  / cuore
valle del secchio estate weekend romantic musica poesia giovanni pascoli

Valle del Serchio: estate di musica e poesia

Tra i romantici paesaggi toscani de "Il Ciocco Tenuta e Parco" si trascorrono rilassanti weekend accompagnati dai versi di Giovanni Pascoli 

il ciocco valle del secchio barga panorama
Courtesy of ©Ufficio Stampa Il Ciocco Tenuta e Parco - BIRIA
Una veduta dall'alto della tenuta e della valle
Racchiusa tra le Alpi Apuane e l'Appenino che si estende tra la piana di Lucca e la Garfagnana la Valle del Serchio è adagiata lungo il bacino dell'omonimo fiume regalando quei suggestivi scenari dal fascino tutto toscano che tanto amano le coppie in cerca di una fuga romantica. Splendidi paesaggi che sprigionano poesia da ogni angolo attendono i visitatori che desidarno concedersi un piacevole weekend con la propria metà godendo di tutto l'incanto di un luogo dalla natura mozzafiato che l'uomo, nel corso dei secoli, ha saputo valorizzare e trasformare in un pittoresco paradiso baciato dal sole. E quest'anno è proprio la poesia la protagonista della romantica estate in Valle del Serchio. La poesia che, accompagnata da un dolcissimo sottofondo musicale, pervade l'atmosfera dell'incantevole Il Ciocco Tenuta e Parco, un polo turistico alberghiero immerso in 600 ettari di parco naturale che deve il suo nome proprio ad uno dei più grandi poeti italiani. Si tratta di Giovanni Pascoli che, conquistato dal fascino della valle e di Castelvecchio, dedicò alla località la raccolta "I Canti di Castelvecchio" che include una poesia intitolata "Il Ciocco" che descrive l'incontro di un gruppo di contadini intorno al ceppo che arde e parlano della vita mentre osservano il fuoco che si consuma.

Non potrebbe esserci nome più appropriato, dunque, per un luogo carico di poesia come questa tenuta alle porte di Lucca in cui passeggiando si scoprono luoghi che sprigionano pace e bellezza e raccontano una lunga storia di interazione tra la natura e l'uomo che, con il trascorrere del tempo, ha plasmato il paesaggio piantando castagneti da cui ricavare legna e frutti e scavando ampi terrazzamenti sui quali coltivare viti e ulivi. Lungo i sentieri di montagna ci si soffermerà ad ammirare gli alpeggi, gli antichi metati, dove si essiccavano le castagne, la vecchia scuola elementare e borghi dal fascino d'altri tempi. Ed è proprio in questa cornice magica e romantica che, oltre a potersi dedicare allo sport, a concedersi momenti di vero svago e di benessere in coppia, nel corso dei mesi di luglio ed agosto si potrà prendere parte ad una serie di romantici eventi dedicati proprio alla musica e alla poesia.

Si comincia il 27 a Barga, in provincia di Lucca, che fino al 6 agosto ospiterà il Festival Opera Barga. Nella splendida cornice di uno dei "Borghi più Belli d'Italia" giovani musicisti, cantanti e artisti scenici si esibiranno regalando al pubblico piacevoli serate accompagnate dalle inconfondibili note dei più grandi maestri della musica, da Vivaldi a Mozart, da Beethovn a Bach, a Brahms. L'estate al Ciocco prosegue a Castelvecchio Pascoli proprio con una Serata Omaggio a Giovanni Pascoli e alla Cultura dei Popoli della Terra che si terrà il 10 agosto, notte di San Lorenzo, proprio in onore della famosa poesia "X Agosto" composta in memoria del padre Ruggero, assassinato il 10 agosto 1867. Durante la rassegna, grandi interpreti e musicisti si alterneranno sul palco per rendere omaggio al grande poeta. L'ultimo grande appuntamento con l'arte e l'intrattenimento è di nuovo a Barga dove, tra il 18 e il 27 agosto le coinvolgenti note della trentesima edizione del Barga Jazz Festival risuoneranno tra le pareti del Teatro dei Differenti e tra le piazze del centro storico. Da non perdere, tra i numerosi eventi e i concerti in programma, l'appuntamento del 21 agosto quando, a partire dal pomeriggio, le vie e le piazze del castello saranno invase da gruppi jazz che, alla sera, delizieranno i presenti con una grande jam session collettiva.

Leggi anche:
A spasso tra le antiche aie della Garfagnana
Lucca, nel Duomo un gioiello da riscoprire
Toscana: Lucca al pinzimonio

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
  • Sovana e il suo tesoro
    ©iStockphoto

    Sovana e il suo tesoro

    Il borgo in provincia di Grosseto tra storia e leggenda, cosa sapere sul paese natale di Papa Gregorio VII
  • La Toscana che profuma di olio
    istockphoto.com

    La Toscana che profuma di olio

    L'olio Toscano IGP è un'eccellenza che vanta una tradizione secolare ed un gusto inconfondibile
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati