Cerca nel sito
HOME  / cuore
Amelia itinerario per coppie

Umbria, scoprire la città di Amelia in coppia

Nonostante le dimensioni ridotte la cittadina umbra ha molto da offrire, anche alle coppie

Panorama di Amelia
©iStockphoto
Veduta panoramica di Amelia
Tra le tante perle disseminate sul territorio umbro la piccola cittadina di Amelia, in provincia di Terni, può fare da scenario per lasciarsi ispirare da un itinerario romantico con la dolce metà. Si viene subito coinvolti dal fascino della cinta muraria di epoca romana, con i blocchi di calcare incastrati a secco tra di loro, che testimoniano la grandezza della città e che risultano essere tra le più antiche d’Italia datate tra il III e II secolo a.C. Lungo le mura si aprono Porta Romana, l’accesso principale alla cittadina, Porta Posterola, Porta Leone IV e Porta della Valle. Passeggiando per il centro si ammirano eleganti palazzi rinascimentali tra cui Palazzo Frattini, celebre per essere stato di ispirazione a Palazzo Farnese di Roma, e Palazzo Petrignani con pregevoli decorazioni.

Leggi anche: Ammirando la pianura umbra in 5 itinerari romantici

Si continua con la Torre Civica e lo splendido teatro settecentesco per poi non perdere la sosta alla Cattedrale dedicata a Sante Fermina, patrona di Amelia, dal cui Belvedere si possono scambiare promesse d’amore eterne ammirano l’incantevole paesaggio circostante. Particolarmente interessante è anche la Chiesa di Sant’Agostino, caratterizzata da un maestoso portale ogivale e da diversi affreschi. Piazza Marconi conserva ancora parte dell'originaria pavimentazione: qui si affaccia la Loggia del Banditore, la tribuna da cui venivano emanati gli editti e letti i bandi alla popolazione. A pochi chilometri dal centro storico, immerso nella natura tra i colli amerini, si trova lo stupendo convento della Santissima Annunziata, eretto nel XV secolo su un preesistente eremo. La costruzione è provvista di un elegante chiostro rinascimentale che offre momenti di completa tranquillità. A poca distanza dal Convento vale la pena visitare il Planetario, dove è stata ricreata  all’interno di una cupola emisferica l’immagine della volta celeste stellata, così come viene percepita ad occhio nudo in condizioni di perfetta visibilità: un altro momento perfetto da condividere con il proprio innamorato, lontani dal caos e dallo stress quotidiano.

Leggi anche: Gita a Terni tra cascate, cene romantiche e degustazioni

Per chi è in cerca di ulteriori suggestioni può visitare anche il sottosuolo di Amelia: grazie ad un percorso guidato, infatti, si va alla scoperta delle antiche cisterne romane, opera di ingegneria idraulica costruita intorno al II secolo d.C., accessibile al pubblico da Piazza Matteotti. Le coppie amanti della natura possono percorrere un itinerario pedonale verso Lago Vecchio, a cui si arriva oltrepassando il torrente Rio Grande, mentre i buongustai non possono non provare i prodotti tipici visitando una delle tante aziende agricole e cantine locali dove trovare produzioni biologiche come miele, marmellate, salse, ma anche olio ed eccellenti vini.
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100