Cerca nel sito
HOME  / cuore
Sarnano attrazioni e ristoranti romantici

Marche: a Sarnano per una fuga d'amore speciale

A poca distanza da Macerata l’antico borgo medievale si adagia su una collina presentandosi ottimamente conservato. Con le sue terme e gli scorci romantici è ideale per una fuga d’amore

Marche, comune di Sarnano<br>
© Visit Marche
Veduta panoramica di Sarnano
Con la sua ampia offerta di proposte che abbracciano natura, cultura, storia e gastronomia, la città di Sarnano, in provincia di Macerata, è una destinazione da scoprire anche in coppia. Situato nel cuore di Monti Sibillini, il comune marchigiano ha ricevuto il riconoscimento della Bandiera  Arancione del Touring Club d’Italia, e si presenta con il suo centro storico le cui antiche vie portano alla Piazza Alta, dove il teatro comunale e le due torri medievali sembrano essere messe appositamente li per dominare l’intero paese. All’interno delle mura si visita il Palazzo Municipale e il suo museo, dove si può ammirare un’importante collezione di opere d’arte tra cui una Madonna con Bambino e angeli eseguita da Vittore Crivelli, fratello minore del più famoso Carlo Crivelli.

Leggi anche: MACERATA, INNAMORARSI SUL COLLE DELL'INFINITO DI LEOPARDI

Tra gli altri edifici importanti figurano la Chiesa di Santa Maria, sovrastata da un massiccio campanile, la cui facciata è abbellita da un bel portale di pietra bianca riccamente scolpito, il Palazzo del Podestà e il Palazzo dei Priori. Di un certo rilievo è anche la Biblioteca Francescana, vanto per tutta la regione: il Santo, infatti, ha vissuto alcuni giorni sul territorio dimorando a Roccabruna e Soffiano, e a lui è dedicata la chiesa attigua ala Palazzo comunale. Tutto il centro arroccato si caratterizza per l’uso di pietra cotta che crea un aspetto distintivo: murature importanti, coperture con volte, colonne, pilastri, capitelli, lesene, pavimenti esterni e tutti gli elementi decorativi che, grazie al cotto, donano semplicità e purezza alle architetture del borgo e grazie al quale le atmosfere che accolgono i visitatori sono particolarmente suggestive. 

Leggi anche: MARCHE, LA REGIONE PIU' ECOSOSTENIBILE D'ITALIA

Non mancano realtà museali interessanti, come il Museo delle Armi Antiche e Moderne, il Museo dell'Avifauna e Flora degli Appennini, il Museo del Martello e la Mostra Permanente di Mariano Gavasci, pittore del XX secolo originario di Sarnano. La cittadina medievale è nota anche per le sue acque curative: il centro termale di San Giovanni è un’oasi di relax immersa nel verde in cui si possono effettuare cure inalatorie, magnetoterapia e trattamenti estetici con fanghi termali ma tutto il territorio di Sarnano è costellato di sorgenti naturali come la Castellane, la Malavolpe, la Terro, la Sassetto e la Borghetti. A conclusione di una giornata a Sarnano non può mancare una cena romantica: l’indirizzo giusto è in Via Mazzini, dove l’osteria Le Clarisse propone menu a base di prodotti tipici, con primi fatti a mano, in un tradizionale locale molto curato dall’atmosfera particolarmente piacevole.
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati