Cerca nel sito
libri da regalare Tesoro Italia Il Patrimonio Negato Touring Club

Le meraviglie italiane racchiuse in un volume

'Tesoro Italia, il patrimonio negato': un libro perfetto da regalare agli amanti dei viaggi culturali Made in Italy

Castello Val d'Aosta<br>
thinkstock
Il Castello di Saint-Pierre in Val d'Aosta
Una guida al patrimonio architettonico e culturale italiano meno noto. Touring Club Italiano ha realizzato un volume che si presta ad essere il regalo perfetto per Natale, da donare agli amanti dei viaggi Made in Italy, per conoscere le perle nascoste del nostro territorio, dal titolo 'Tesoro Italia, il patrimonio negato'.

Leggi anche: Il castello di Sammezzano, meraviglia da salvare

Castelli, fortezze, edifici religiosi, palazzi, musei, collezioni artistiche: l’Italia è disseminata di meraviglie paesaggistiche e architettoniche, così tante che alcune rimangono nascoste all’ombra di quelle più note.

FOTO: ITALIA, 10 MOSTRE DA NON PERDERE NEL 2015

Si tratta tuttavia di luoghi di inestimabile valore, che 'Tesoro Italia' vuole mettere in luce attraverso il volume curato da Mario Negri e realizzato per i soci di Tci (in esclusiva per chi diventerà socio nel 2015), ricco di fotografie e saggi d’autore dedicati a 52 luoghi italiani definiti ‘patrimonio negato’. Perché? La ragione di questo appellativo è che si tratta di posti non fruibili dal punto di vista turistico ed in molti casi ancora non accessibili. Attraverso iniziative come ‘Aperti per voi’, in cui si rendono visitabili luoghi d’arte solitamente chiusi al pubblico, o ‘Bandiere Arancioni’, in cui si invita a conoscere le piccole realtà dell’entroterra italiano, Tci si impegna a promuovere le eccellenze del territorio meno note, accendendo una luce su luoghi che è importante non abbandonare.

Leggi anche: Matera, la musica risuona tra i Sassi

In questa politica rientra il volume Tesoro Italia. Tra i 52 luoghi rappresentati, il Castello di Sant’Aniceto a Motta San Giovanni (RC), fortezza bizantina tra i rari esempi di architettura medievale calabrese. Palazzo San Giorgio di Genova, oggi sede dell’Autorità Portuale costituito da una parte medievale e una rinascimentale. La Cripta del Peccato Originale, a Matera: una cavità rocciosa a strapiombo su una rupe che presenta affreschi del IX secolo rappresentanti scene bibliche. Il Castello Alfonsino di Brindisi, struttura difensiva molto complessa che sorge sull’Isola di Sant’Andrea, che risale al 1558. La Fattoria di Celle, in Toscana, che ospita un’immensa collezione di arte contemporanea site specific. E ancora, l’abside della chiesa medievale di Egna (BZ), nel Parco di San Floriano, gli stucchi dell’Oratorio dei Disciplinati, uno dei luoghi meno noti di Perugia, il Castello Normanno di Paternò a Catania, il Castello di Saint Pierre in Val d’Aosta, per citarne solo alcuni. Touring Club invita anche a partecipare alla ‘scoperta’ dei luoghi da valorizzare in Italia, chiedendo agli utenti di segnalare quelli che meritano attenzione.

Leggi anche: La Reale Tenuta di Carditello tornerà a splendere?
Saperne di più su CULTURA
Correlati per Paese Italia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati