Cerca nel sito
Associazione Dimore Storiche Italiane: Villa del Cardinale, Rocca di Papa

Castelli Romani, nella Villa del Cardinale tra arte e archeologia

A due passi da Roma una dimora storica che abbraccia un suggestivo panorama ed è perfetta per ogni tipo di evento

esterno
© Associazione Dimore Storiche Italiane
Esterno villa
Rocca di Papa è uno tra i più verdi paesi dei Castelli Romani, quell’insieme di paesi e cittadine dei Colli Albani che sorgono a poca distanza da Roma. Ospita la sede del Parco Regionale dei Castelli Romani ed è dominata dal Monte Cavo, un tempo sacro ai latini, sulla cui vetta sorgeva il tempio in onore a Giove Laziale.

Vieni a scoprire la natura del Parco dei Castelli Romani.

Quello che oggi è l’abitato moderno di Rocca di Papa ha origine nel Medioevo, quando la città divenne feudo di varie famiglie succedute nei secoli fino ai Colonna. La ridente località offre un centro storico che non manca di attrazioni. Come il Duomo dell’Assunta, che custodisce un particolare dipinto in cui spicca un Cristo androgino con un il seno, a simboleggiare la perfezione dell’unione tra i due sessi in un’unica entità spirituale. Ma anche  la Chiesa del Santissimo Crocefisso, piccola ma scrigno di tesori. Quello che però rende celebre la città la Fortezza pontificia, che venne citata per la prima volta insieme al nome del borgo in una lettera del 1181. Oggi è un sito archeologico di grande valore, posto ad oltre 750 metri di altitudine da cui si gode uno dei più belli e vasti panorami del territorio dei Castelli Romani fino al mare. Fatta erigere da Papa Eugenio III alla fine del XII secolo, mantenne il suo ruolo difensivo per quasi quattro secoli fino alla demolizione ordinata da Papa Paolo III Farnese. Da quel momento la Fortezza venne utilizzata come cava di materiali da costruzione ma adesso fa parte di un circuito di visita associato ad un parco culturale multimediale ed è una perfetta location per l’organizzazione di eventi a tema medievale.



Rocca di Papa domina ad est il Lago di Albano, uno dei più conosciuti e frequentati della provincia che, insieme al vicino Lago di Nemi, forma il complesso vulcanico dei Colli Albani. Di notevole valore ecologico, regala possibilità infinite per chi ama la natura, le attività outoor e, perché, no, soggiorni da favola. 
E’ qui infatti, immersa nel verde di un parco secolare sulla costa del lago Albano, che sorge Villa Il Cardinale, ricca di arte e archeologia. Dispone di 20 camere nella Villa e 14 nel Borghetto, dotate di ogni comfort ma senza perdere l’atmosfera storica e lo stile autentico. Tra i punti di forza per un soggiorno a Villa del Carinale la cucina “espressa” con menù composti da una attenta selezione di piatti provenienti dalla tradizione italiana e impreziosita dalle scelte dello chef,  gli eleganti saloni e i suggestivi spazi esterni che possono ospitare fino a 240 persone. Le sale congressi, dotate di luce naturale e attrezzature tecniche di base, ospitano fino a 170 persone; numerosi e accoglienti sono, oltre gli spazi interni ed esterni, le sale e le terrazze, che godono di una bellissima vista sul lago. Lungo la proprietà sono presenti diversi edifici: la Villa, il Borghetto, le Scuderie e Punta San Michele, perfette per l’organizzazione di ogni tipo di evento, meeting e ricevimenti. Numerose sono le sale a disposizione di ogni ricevimento: la Sala delle Grazie, la Sala del Cavallo, la Sala Cornelia, oltre all’affascinante Giardino d’Inverno e al Salone degli Arazzi. Meraviglioso, poi, il panorama che circonda la struttura che abbraccia il Lago Albano, la Città Eterna e, all’orizzonte, il litorale laziale con splendidi tramonti. Il Parco e le Terrazze sul lago sono destinate a riti civili ed eleganti aperitivi.



Presso la Villa del Cardinale si possono celebrare riti civili nel Parco secolare in cui è immerso l’intero complesso e che comprende il Giardino all’Italiana, il Giardino d’Inverno e le ampie Terrazze panoramiche. Ma anche riti religiosi nella cappella privata intitolata a San Giovanni Paolo II, che presenta un altare ricavato da un’antica macina romana e sobri arredi d’epoca. La Villa, con le suggestive sale affrescate, può ospitare anche party esclusivi e feste da sogno, regalando a ogni evento un’atmosfera senza eguali; il Giardino d’Inverno e la Terrazza sono ideali per aperitivi e cocktail party, concerti intimi e Dj Set. Punta San Michele, una dependance immersa nel parco, è la meraviglia della proprietà e i suoi molteplici ambienti sono dotati di un’incredibile vista sul Lago. Ad impreziosire l’intero complesso anche l’apertura delle Scuderie del Cardinale, location riservata ai momenti più raccolti di ogni evento. Questa zona, anticamente destinata ai destrieri e alle carrozze dei Principi Colonna, costituisce oggi un ambiente informale dove organizzare le feste private. Grazie alla cucina interna e ai suoi verdi spazi esterni, corredati di forno a legna e barbecue, è il luogo ideale dove godere della natura incontaminata che incornicia la villa.



Ma visitare Rocca di Papa significa anche assaporare la cucina tipica dei Castelli Romani. Ecco allora gli ottimi prodotti locali come le castagne e i funghi porcini, le fettuccine ai funghi porcini, la polenta con salsicce, la minestra di fagioli, la tradizionale "frittata con i broccoletti", un pasticcio di patate e broccoli siciliani saltati in padella con aglio, olio e peperoncino. Di grande importanza per Rocca di Papa è anche la Ciambella degli Sposi, prodotto tipico locale che viene tradizionalmente preparato dalle famiglie degli sposi in occasione di un matrimonio, riconosciuta come Prodotto Agroalimentare Tradizionale (PAT) della Regione Lazio. Altrettanto gustosi la Pizza di Pasqua, il pangiallo, tipici di Natale, a base di frutta secca e cioccolato; le ciambelle all'uovo e quelle al vino. Per scoprire di più sul pangiallo leggi qui



Villa Cardinale fa parte dell’Associazione Nazionale Dimore Storiche
L’Associazione Dimore Storiche italiane, Ente morale riconosciuto senza fini di lucro, è l’associazione che riunisce i titolari di dimore storiche presenti in tutta Italia. 
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati