Cerca nel sito
Viterbo Ludika 1243

Lazio, tutti i colori del Medioevo a Viterbo

Con Ludika 1243 si rivivono le atmosfere medievali con giochi, mercatini e battaglie

Partecipanti alla Battagliola Campale
©Ludika 1243
Preparazione alla Battagliola Campale
Chi si trova a visitare Viterbo non può non rimane affascinato dal quartiere medievale di San Pellegrino, che vanta il primato di essere non solo tra i meglio conservati in Italia ma anche quello più grande presente in Europa. E’ celebre sopratutto per le sue caratteristiche architettoniche come il profferio, la scala esterna che permetteva l’accesso alle case al piano superiore quando spesso la bottega dell’artigiano si trovava al piano terra dell’abitazione; il richiastro, un cortile di servizio dove si affacciavano una o più case, e le case a ponte, abitazioni che uniscono due edifici separati da una strada creando suggestivi passaggi coperti. E’ in questa suggestiva cornice che ogni anno ha luogo una manifestazione capace di unire una giocosa ricostruzione storica a numerose attività culturali e ludiche. I visitatori quest’anno possono essere coinvolti in Ludika 1243 dal 10 al 14 luglio, diventando essi stessi protagonisti del grande evento.

Leggi anche: Lazio, cosa nasconde il Palazzo dei Priori di Viterbo

Ad accogliere il pubblico nella suggestiva atmosfera del XIII secolo ecco nobildonne, dame, principi ma anche mendicanti, cavalieri, inquisitori, artigiani, giocolieri e saltimbanchi che si sfidano con giochi di piazza, spettacoli teatrali, schermaglie tra contendenti, sfilate ed altre attività. Vale la pena lasciarsi coinvolgersi e partecipare a prove d’altri tempi come un torneo di spada, la corsa dei sacchi o una semplice partita a dadi, ma anche apprendere le arti del giullare o addirittura prendere parte alla battaglia campale tra l’esercito guelfo alla difesa della città e l’esercito ghibellino agli ordini di Federico II. Quello che rende Ludika un evento a 360° è la capacità di ricreare l’atmosfera storica attraverso la proposta di diversi giochi e sport medievali, adatti a far partecipare e divertire il pubblico di ogni età.

Si può prendere parte in qualità di artisti, con il proprio banco al Mercatino medievale dell’artigianato e dell’ingegno o essere protagonisti della Battagliola campale, che prende spunto da un episodio storico poco noto che interessò Viterbo nel 1243, ovvero l’assedio dell’Imperatore Federico II di Svevia. Per partecipare alla battaglia bisogna sottoporsi al breve addestramento di base presso la piazza d’Arme del proprio schieramento, dove imparare le regole del gioco. Ludika, inoltre, è anche Festival del Teatro di Strada Medievale, con le maschere e le figure della Commedia dell’Arte con cui vengono offerti momenti di spettacolo caratteristici del medioevo.
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Lazio
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100