Cerca nel sito
Italia monumenti da vedere consigli weekend 

Idee per il weekend: 5 gite con affreschi da scoprire

Tra leggende e ispirazioni fantasiose, cinque itinerari d'arte in Italia che svelano tesori ancora poco conosciuti ai più

Pisa Camposanto, dettaglio affresco Buffalmacco<br>
© Wikipedia
Dieci giovani nel verziere, Trionfo della Morte –Buffalmacco-
LA LEGGENDA DELLE MONACHE SENZA VOLTO DEL MONASTERO DI TORBA
In provincia di Varese, a Gornate Olona, si trova il Monastero di Torba, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, attorno al quale sono stati creati racconti leggendari. Tra questi la storia delle monache che, fuggite, vagano ancora nelle vallate cercando di rientrare negli affreschi dove erano rappresentate per ritrovare la pace.
Vai all’itinerario




CAPPELLA SUARDI: IN PROVINCIA DI BERGAMO L'ISPIRAZIONE FANTASIOSA DI LORENZO LOTTO
A Tresecore Balneario l’Oratorio Suardi è noto per le opere di Lorenzo Lotto, uno dei principali esponenti del Rinascimento Veneziano del primo Cinquecento. Qui, esprimendo liberamente il proprio stile senza dover seguire temi obbligati ma solamente la propria ispirazione, ha rappresentato una complessa iconografia sul tema della Redenzione e della Fede.
Vai all’itinerario




VICINO MERANO GLI AFFRESCHI PIU' ANTICHI DELLA REGIONE
A Naturno, vicino Merano, esiste un luogo che custodisce i più antichi affreschi della regione. Si tratta della Chiesa di San Procolo dove l’opera pittorica, se si vuole fare una similitudine con le forme d’arte scritte, è tradotta in un linguaggio semplice, quasi fosse un dialetto.
Vai all’itinerario




PISA, OLTRE AL DUOMO E ALLA TORRE PENDENTE
Il Camposanto di Pisa ospita un bellissimo cimitero monumentale ricco di affreschi e sarcofaghi ed è una della attrazioni della Piazza del Duomo: particolarmente interessante è l’opera del Maestro del Trionfo della Morte
Vai all’itinerario




LORENZO DA VITERBO COME GIOTTO
Il suggestivo convento di Santa Maria della Verità, un complesso di cui fa parte il Museo Civico di Viterbo, custodisce l’affresco capolavoro di Lorenzo da Viterbo, pittore quattrocentesco poco noto che con il Matrimonio dei San Giuseppe e della Vergine tocca un momento sublime dell’arte italiana, come riferisce Vittorio Sgarbi
Vai all’itinerario

Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati