Cerca nel sito
Mostre, arte, Firenze

Firenze capitale dell'arte: 4 mostre da non perdere

Dal protestantesimo alla Street Art 4 percorsi da non perdere in un weekend

Paolo Buggiani 
www.cittametropolitana.fi.it
Paolo Buggiani – Opera in mostra
S'intitola “Made in New York. Keith Haring, (Subway drawings) Paolo Buggiani and co. La vera origine della Street Art” la rassegna che a Palazzo Medici Riccardi racconta l'incontro fra Keith Haring e Paolo Buggiani con un’ampia selezione di opere di entrambe gli artisti. Sullo sfondo della New York dei primi anni Ottanta, i due artisti infatti si conoscono in quel cortocircuito che mescolava ambientazioni urbane a sperimentazione artistica. L’italiano percepisce la genialità e il talento di Haring, tanto da staccare dai muri e conservare una cinquantina di Subway drawings, ovvero le prime opere in gessetto realizzate sulle affissioni nere che coprivano le pubblicità scadute.
 
Piazza della Signoria ospita nuovamente "In Florence", un evento di arte contemporanea ideato da Fabrizio Moretti e Sergio Risaliti. Dopo Jeff Koons, ospite nel 2015, il protagonista  della seconda edizione di “In Florence 2017” è lo svizzero Urs Fischer, tra i grandi artisti del panorama mondiale. Il progetto a cura di Francesco Bonami consiste, come di rito, nella presentazione di un’opera monumentale all’interno di quello straordinario museo della scultura a cielo aperto che è Piazza Signoria, in un contrasto quantomeno provocante tra antico e contemporaneo. 
 
Palazzo Pitti presenta al pubblico fino al prossimo 7 gennaio un prestigioso dipinto di Anton Raphael Mengs (Aussig, 1728 – Roma, 1779) acquistato nel 2016. Si tratta del “Doppio ritratto degli arciduchi Ferdinando e Maria Anna di Asburgo Lorena” (1770-1771) che raffigura due dei figli di Pietro Leopoldo di Lorena arciduca d’Austria e di Toscana e di Maria Luisa di Borbone, vestiti in abito contemporaneo e colti in un interno di Palazzo Pitti.
 
La città di Firenze celebra la ricorrenza del cinquecentenario dalla pubblicazione delle 95 tesi di Martin Lutero al portone del Castello di Wittenberg con una rasegna a lui dedicata. È la mostra “I volti della Riforma. Lutero e Cranach nelle collezioni medicee” che fino al prossimo 7 gennaio mette in scena alla Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi un prezioso nucleo di dipinti di soggetto luterano appartenenti alle collezioni medicee.
 
 
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100