Cerca nel sito
Friuli Venezia Giulia Udine terme wellness

Friuli Venezia Giulia, il dolce potere dell'acqua di Arta Terme

L’offerta dello stabilimento, a pochi chilometri da Tolmezzo, spazia dalla cura idropinica alla fangoterapia passando attraverso la balneoterapia e le cure inalatorie

Arta Terme, Friuli Venezia Giulia, benessere
©Arta Terme
Arta Terme, Friuli Venezia Giulia, benessere
Si trova a 442 metri sul livello del mare Arta Terme, perla wellness a pochi chilometri da Tolmezzo, principale centro della Carnia. Si tratta di un'apprezzata stazione termale con moderno centro wellness che sfrutta gli effetti benefici delle acque della fonte Pudia, già nota in epoca romana. Questo luogo coniuga la bellezza della montagna con i vantaggi della bassa altitudine e regala una vacanza all'insegna non solo del benessere, ma anche della natura. 
 
Quest'area, infatti, è ricca di luoghi naturali, permettendo escursioni all’aria aperta adatte sia per grandi che per piccoli. Passeggiate in mezzo ai boschi o lungo agevoli sentieri ben segnalati, a cavallo, su un pony, escursioni al lago e tanto altro faranno vivere alle famiglie un soggiorno da sogno e con tanti benefici. Anche grazie al suo microclima perfetto, derivato dalla presenza di una ricca vegetazione di montagna.

 
Il moderno e ampliato stabilimento di Arta Terme propone tanti trattamenti e pacchetti salute, tra un innovativo centro benessere e terapie con acque e fanghi termali. Alla base di tutto, ovviamente, ci sono le proprietà benefiche della fonte Pudia. Si tratta di un’acqua minerale solfato-calcico-magnesiaca-sulfurea che sgorga a una temperatura di 9 °C e che è particolarmente benefica per la prevenzione di alcune malattie. L’offerta dello stabilimento spazia dalla cura idropinica alla fangoterapia passando attraverso la balneoterapia e le cure inalatorie come inalazione, areosol, nebulizzazione e insufflazione. 
 
Iniziamo dalla zona piscine: qui il piano vasca presenta due aree comunicanti tra loro: una con due piscine più ampie, la cui temperatura si aggira intorno ai 33/35°, e una seconda costituita interamente da zone idromassaggio di vario genere con temperature differenti che si possono individuare grazie alla struttura peculiare di quest’area. La wellness calda, a forma di fiore, raggiunge la temperatura tra i 33/35° mentre la wellness fredda, ovvero la zona idromassaggio esterna al fiore, presenta una temperatura impostata intorno ai 29/30°, indicata particolarmente per le persone che presentano problemi circolatori o vascolari. 
 
Ma, ovviamente, non finisce qui. Perché la proposta wellness è davvero articolata e interessante. A partire dalla sauna finlandese (sauna secca), che raggiunge una temperatura tra gli 85° e i 100°, con un’umidità pari al 10-20%: questa induce un’importante traspirazione della pelle ed ha notevoli proprietà rilassanti e disintossicanti in quanto, grazie alla sudorazione, avviene l’espulsione delle tossine presenti nel nostro corpo.

Leggi anche: quattro buoni motivi per scoprire Udine e dintorni
 
La pratica tipica della sauna, invece, prevede di alternare ai minuti trascorsi in sauna bagni o docce di acqua fredda per favorire lo sbalzo termico particolarmente utile per la circolazione. La biosauna raggiunge i 60°-65° mentre l’umidità corrisponde al 40-50%, infatti viene classificata come una tipologia intermedia fra sauna finlandese e bagno turco. 
 
Da provare anche il bagno turco, dove l’umidità raggiunge il picco del 100% e forma una nebbia che posandosi sulla pelle invita alla traspirazione. Questo favorisce una profonda pulizia e purificazione della pelle, utile per le vie respiratorie ed ha un effetto tonificante e rilassante. La talassoterapia si effettua a una temperatura di 45° con il 100% di umidità e presenta al suo interno dei vaporizzatori a soffitti che erogano soluzione salina se azionati da pulsanti a sfioro.
 
Proseguendo, il bagno talasso rappresenta una soluzione ideale per svolgere un’azione rivitalizzante e detergente. Il percorso kneipp presente nell’area wellness consiste nel camminare all’interno di vasche di acqua calda e acqua fredda con il fondo costituito da pietre di fiume. Stimolando la circolazione sanguigna e dimunendo il gonfiore degli arti inferiori. Le docce emozionali consistono in getti d’acqua caldo-fredda accompagnati da luci, aromi e colori al fine di stimolare la sfera sensoriale. Cascata di ghiaccio, in conclusione, per una piacevole sensazione di freschezza. 
 
Saperne di più su BENESSERE
Correlati per regione Friuli - V.Giulia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati