Cerca nel sito
italia toscana firenze tradizioni artigianato

Firenze e dintorni: 5 segreti e curiosità da scoprire

La culla del Rinascimento non è solo arte e musei. Alla scoperta degli indirizzi cari alla tradizione 

Ponte Vecchio a Firenze
iStock
Ponte Vecchio a Firenze
1. ORTO BOTANICO: L’ARTE DEGLI SPEZIALI
Facendo tappa all’Orto Botanico di Firenze, chiamato Giardino dei Semplici, la sezione più antica del Museo di Storia Naturale, è possibile scoprire le attività dei medici e degli speziali che dai prodotti della natura ricavavano preziosi elisir per la salute e la bellezza del corpo. VAI ALL’ITINERARIO


2. PONTE VECCHIO: E’ TUTTO ORO QUELLO CHE LUCCICA
A Firenze è impossibile passeggiare lungo il Ponte Vecchio senza soffermarsi ad ammirare le vetrine delle sue bellissime gioiellerie, non semplici negozi ma contenitori di antichi saperi che raccontano i segreti dei famosi orafi che, avvalendosi di antiche tecniche, producono tutt’oggi oggetti preziosi. VAI ALL’ITINERARIO
 
3. SIGNA: LA LAVORAZIONE DEI CAPPELLI DI PAGLIA
A Signa è possibile avvicinarsi alla lavorazione della paglia, un'antica arte che, per il suo prestigio e con i suoi cappelli, ha fatto il giro del mondo, passando di testa in testa. A Firenze, inoltre, si trova il Museo della paglia e dell’intreccio, intitolato a Domenico Michelacci, un polo espositivo in cui indottrinarsi tra mostre permanenti e tematiche sulla lavorazione della paglia e grano e bellissimi cappelli realizzati tra la fine del secolo scorso e gli anni '70. VAI ALL’ITINERARIO

 
4. CAFFE': LA MARZOCCO SI RACCONTA A SCARPERIA 
La Marzocco, azienda è leader nella produzione di macchine da caffè, possiede in località La Torre, a Scarperia (in provincia di Firenze) un Archivio Storico che racchiude tutto il materiale inerente alla sua produzione sin dal 1927, anno della fondazione. Si spazia da documenti tecnici a disegni originali dei modelli o dei vari componenti delle macchine passando per brevetti, libretti d’uso e di manutenzione, fotografie, lastre di vetro e negativi. VAI ALL’ITINERARIO
 
5. SALVATORE FERRAGAMO: LA MODA SI METTE IN MOSTRA
Per far conoscere al mondo le qualità artistiche e il ruolo che ha ricoperto nella storia della calzatura e della moda internazionale l'illustre stilista Salvatore Ferragamo, dal 1995, nella sede storica dell’azienda ovvero il medievale Palazzo Spini Feroni, è stato allestito il Museo Salvatore Ferragamo. VAI ALL’ITINERARIO

Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100