Cerca nel sito
oasi segna eventi itinerari piemonte natura

L'Oasi Zegna a settembre è ancora più speciale

Appuntamenti ed iniziative per vivere a 360° la splendida oasi piemontese

oasi segna piemonte biella natura montagna
Courtesy of ©www.facebook.com/OasiZegna
Oasi Zegna
Una suggestiva terrazza panoramica sulla Pianura Padana e sulle bellezze delle montagne delle vallate del Biellese. Un territorio di grande impatto visivo ed emotivo oltre che di elevato interesse naturalistico e geologico che, non a caso, è stato dichiarato Sito di Interesse Comunitario. Così si presenta l'Oasi Zegna, il grande giardino adagiato sulle montagne biellesi nato da un ambizioso progetto portato avanti dal Gruppo Ermenegildo Zegna che, nel 1993, completò l'opera intrapresa dal suo fondatore all'inizio del secolo scorso, quando ideò e finanziò la realizzazione della strada panoramica che collega Trivero e Andrate e promosse la piantumazione di mezzo milione di alberi e piante tra conifere, rododendri ed ortensie che hanno trasformato la montagna triverese in una vera e propria oasi naturalistica, non a caso, oggi, tutelata da un parco naturale sotto il patrocinio del FAI.

E' impossibile non rimanere incantati al cospetto della suggestiva Conca dei Rododendri, dalle spettacolari fioriture. Ed è impossibile non lasciarsi coinvolgere, anima e corpo dalle atmosfere da sogno che emanano dal Bosco del Sorriso, tutto da esplorare attraverso un incantevole percorso ad anello di cinque chilometri lungo il quale imparare a scoprire le proprietà bioenergetiche delle piante e gli effetti benefici di alcune specie vegetali sul nostro organismo. Un affascinante viaggio dei sensi che permette di ritrovare l'equilibrio tra corpo e mente e che entusiasmerà gli appassionati delle discipline olistiche. Ma i sentieri che si addentrano nei paesaggi selvaggi dell'Oasi e le correnti d'aria che la attraversano rendono questo luogo una meta perfetta anche per gli amanti del trekking, delle attività all'aria aperta e degli sport, sia di terra che d'aria, come paracadutismo e deltaplano.

Il mese di settembre, poi, è davvero speciale per chi sceglierà di raggiungere l'Oasi Zegna. In occasione della 4^ Giornata FAI del Panorama e dell'imminente arrivo dell'autunno, il parco propone ogni weekend una serie di interessanti attività per tutti i gusti. Da quelle dedicate alla natura e al benessere, come lo yoga e i programmi detox al cospetto delle montagne, alle attività all'aria aperta, come gli speciali archeo-trekking, agli eventi sportivi di svariate discipline, tra cui corse di mountain bike, maratone, tornei di basket e gare tra i cieli, e agli appuntamenti all'insegna dei sapori e delle tradizioni locali, come gli itinerari lungo i sentieri della transumanza e le kermesse dedicate ai prodotti tipici, dalle verdure di stagione ai menu a base polenta, funghi, bolliti e castagne. Da non perdere, domenica 10 settembre, la Festa di Fra Dolcino 42° Anniversario e la Fest'Alpen in programma domenica 24 settembre a Caulera con musica e attività ludico ricreative da intervallare con deliziosi panini, salamelle e il divertente "pasta party".

Leggi anche:
WiMu: a Barolo il più innovativo Museo del Vino
Barbera, eccellenza al femminile in Piemonte
La Granfondo della Nocciola Alta Langa
Bagna Caoda: il ritule piemontese più gustoso

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE


Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100