Cerca nel sito
HOME  / cuore
Costiera Amalfitana panorami più belli

I panorami più belli della Costiera Amalfitana

Itinerari romantici alla scoperta di scorci che fanno innamorare

Panorama di Amalfi
©iStockphoto
Amalfi e la Costiera
I panorami della Costiera Amalfitana sono una delle caratteristiche più celebri d’Italia. Difficile distogliere lo sguardo quando viene catturato dalle meravigliose vedute in cui si incontrano cielo e mare, mai ripetitive. Con colori e scorci vari e diversificati, ognuno con la propria peculiarità. Ecco, dunque, che gli innamorati che desiderino andare alla scoperta dei più suggestivi punti panoramici della costiera, possono partire dall’Hotel Santa Caterina, a poca distanza da Amalfi: qui la Suite “Chalet Giulietta e Romeo” è una delle 3 Honeymoon Suites: dispone di un piccolo giardino privato con piscina riscaldata a sfioro che si affaccia a picco sul mare.

Leggi anche: Amalfi per due, cene ed incanti vista mare 

Come non percorrere il celebre Sentiero degli Dei, il cammino che si dirama dal mare di Positano fino al promontorio di Agerola, che offre un panorama incredibile quasi in ogni punto della passeggiata. Naturalmente ci sono diverse stazioni di sosta lungo il percorso, per fermarsi ad ammirare la vista in tutta calma. Altra passeggiata da intraprendere è quella alla ricerca delle Sirene della Baia di Ieranto, luogo famoso al tempo degli antichi Greci. L’Odissea racconta che vi vivevano le sirene ammaliatrici che tentavano i marinai dall’acqua cristallina. Si parte da Nerano, piccolo paese frazione di Massa Lubrense, per scorgere lo spettacolare panorama della baia che si schiude verso il mare, lasciando intravedere in lontananza piccole spiagge, scogli e insenature nascoste. Anche il cammino che porta al Santuario dell’Avvocata, seppur impegnativo, offre uno spettacolo naturale imperdibile. Il sentiero parte da Maiori, giunge alla fonte Acqua del Castagno, e da qui prosegue verso il Grottone, un’impressionante grotta affacciata su di un burrone. Si giunge infine in prossimità del Golfo di Salerno, nella sua incredibile bellezza, che ripaga di ogni sforzo.

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana con STILE.IT

Un panorama per tutti, ammirabile senza fatica, è quello che si può godere dal sentiero che va da Scala fino alla torre dello Ziro: consiste in una piacevole camminata della durata di un paio d’ore poco impegnativa dal punto di vista del dislivello e assolutamente indimenticabile per quanto riguarda il panorama. Alla fine del cammino, ad attendere i visitatori, si trova la Torre dello Ziro, costruita per individuare le navi saracene prima che arrivassero vicine alla costa. La torre è passata alla storia perché vi fu rinchiusa Giovanna D’Aragona, detta “La Pazza”, colpevole d’essersi innamorata di un maggiordomo di corte e averlo sposato.
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione Campania
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100