Cerca nel sito
HOME  / cuore
Amalfi ristoranti romantici

Amalfi per due, cene ed incanti vista mare

La città che ha dato il nome alla Costiera è perfetta per le coppie dai palati esigenti

Veduta panoramica di Amalfi
©iStockphoto
Panorama notturno di Amalfi
La Costiera Amalfitana è uno dei Siti italiani inseriti dall’Unesco nella lista dei Patrimoni dell’Umanità. E’ indiscusso il fascino di questo balcone sospeso sulle acque blu cobalto del Mar Tirreno e le pendici dei Monti Lattari, dove promontori e vallate, calette e spiagge, terrazze di agrumi, viti e ulivi si rincorrono offrendo agli occhi scorci panoramici indimenticabili. Le città e i paesi che si adagiano sulla Costiera sono uno diverso dall’altro. Tra i luoghi più famosi spicca Amalfi, le cui case ravvicinate e strette sulle pendici scoscese, collegate da un labirinto di vicoli e scale, ricordano i suk arabi. Passeggiare per le sue stradine si rivela essere anche per le coppie di innamorati un’esperienza che lascia sospesi nel tempo.

Leggi anche: Vivere Amalfi nel Convento di San Basilio

Si narra che la sua fondazione fu un omaggio che Ercole volle dedicare alla sua amata, che si chiamava Amalfi e che aveva gli occhi dello stesso blu del mare. L’attrazione principe è il meraviglioso Duomo di Sant’Andrea Apostolo, perfetto esempio di architettura arabo-siciliana, ricostruito in forme barocche nel Settecento, celebre per la splendida scalinata e l’incantevole chiostro, detto non a caso Chiostro del Paradiso. Dal Duomo scalinate e saliscendi conducono a tutte le zone della città, dove perdersi tra negozietti e chioschi che vendono le specialità enogastronomiche. Qui, infatti, i buongustai non possono non assaporare prelibatezze come limoncello, le vongole veraci fresche servite come condimento per gli scialatielli, la pasta di Amalfi preparata a mano con farina, olio, latte, formaggio, basilico, sale e pepe. Frutti di mare, crostacei e pesce hanno un sapore unico, cosi come i prodotti caseari tra cui formaggi e ricotta: menzione particolare spetta al celebre fior di latte.

Leggi anche: Amalfi, una storia fatta di carta 

Eolo è un ristorante proprio vicino al Duomo, indicato per le cene romantiche: offre un’incantevole vista sul golfo e i tre tavoli da due persone, sistemati sul piccolo terrazzino, sono inseriti in un ambiente elegante e raffinato. Proprio al centro di Amalfi il Ristorante Marina Grande si propone con il suo invidiabile panorama e la cucina che rispetta la tradizione, cosi come Da Ciccio, inserito tra il verde e i fiori, che da antica trattoria è diventato punto di riferimento di alta qualità e accanto ai piatti tradizionali propone ricette innovative. In quella che fu la dimora storica dei Piccolomini nel XII secolo è stato ricavato il Ristorante la Caravella, uno dei primi locali del Sud a ricevere la Stella Michelin: eleganza, raffinatezza, antiche ricette marinare rivisitate con creatività sono i suoi fiori all’occhiello.
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione Campania
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100