Cerca nel sito
HOME  / sport
Valtellina Lombardia Natura sport

Valtellina, il volo dell'angelo si fa doppio

Nella Valle di Bitto potrete vivere un incredibile lancio nel vuoto, sia andata che ritorno, tra le bellezze paesaggistiche lombarde...

Fly pulley, volo dell'angelo
©iStock
Fly pulley, volo dell'angelo
Chiamatelo Fly Pulley o Zip Line, Fly Experience o Volo d’angelo: il risultato non cambia.  Si tratta, infatti, in tutti e quattro i casi, della stessa adrenalinica disciplina sportiva nata negli Usa. Questa utilizza un cavo d'acciaio sospeso per un volo ad alta velocità tra vette di considerevoli altezza, generalmente dall’alto verso il basso.  
 
Ciò che davvero potrebbe fare la differenza, invece, è il paesaggio dove vivere questa grande esperienza. E ciò che tale scelta comporta. Straordinaria, infatti, è l'esperienza che si potrebbe fare in Valtellina, vicino al lago di Como: qui potrete affidarvi agli esperti della Fly Emotion, che propone "duplici" voli tra le bellezze naturali del paesaggio lombardo. Ci troviamo esattamente nella Valle del Bitto, una valle secondaria della Valtellina nella provincia di Sondrio, che si incunea nelle Alpi Orobie e appartenente al Parco delle Orobie Valtellinesi.

 
Fly Emotion è l'unico impianto in Italia che consente di volare su due tratte differenti, una di andata e una di ritorno. La zip-line Aerofune è un'attrazione adatta a tutti, dai più piccoli ai più grandi. Non è richiesto alcun tipo di sforzo fisico. Perché, grazie ad una speciale imbracatura che assicura l'ospite ad un carrello, gli consentirà, scorrendo liberamente lungo una fune d'acciaio, di sorvolare l'incontaminata valle montana. All'arrivo di entrambi i voli uno speciale sistema frenante rallenterà la corsa, in modo naturale e automatico. 
 
Un volo, dicevamo, possibile per tutti. Anche alle coppie. Le uniche limitazioni da rispettare sono quelle di peso e di altezza: in coppia il peso deve oscillare tra i 100 e i 180 kg, vestiti compresi, mentre da soli tra i 70 e i 120 kg. Qualche piccola restrizione anche per l'altezza, per entrambe le tipologie di volo: la statura può variare tra i 110 e i 220 cm. Nessun limite anagrafico, oltre a quelli dettati dal buon senso. La posizione di volo sarà orizzontale, con il viso rivolto verso il basso. Come se si volasse con un deltaplano.
 
Oltre a una piccola dose di coraggio e di avventura, null'altro è richiesto all'ospite: gli istruttori, infatti, forniranno tutta l’attrezzatura necessaria, ossia imbracatura e caschetto. Inoltre questi assisteranno gli "angeli" durante la vestizione e verificheranno la sicurezza. E' possibile anche richiedere degli occhialini protettivi trasparenti, disponibili in quantità limitata, da usare per le due tratte di volo. Potete tranquillamente indossare i vostri occhiali, meglio se quelli da sole, purchè non siano troppo laschi. Particolarmente consigliati qualora utilizzate lenti a contatto. In caso di pioggia leggera, invece, verrà fornita anche una cerata impermeabile. 
 
Quello vostro, di base, deve essere invece un abbigliamento comodo e sportivo adeguato alla stagione. Tenendo presente che l’attrazione si svolge tra i 750 ed i 1.050 metri di altitudine. Per i mesi più freddi si raccomandano guanti, sciarpa e berretto. Per tutto l'anno, invece, sì a scarpe chiuse e comode, no a ciabatte e a calzature non assicurate ai piedi. È possibile, ma non consigliato, volare a piedi nudi.
 
Due i servizi proposti: il primo volo, lungo 1.5 km, porterá da Albaredo per San Marco a Bema, per la durata di oltre un minuto e mezzo. All'arrivo si procederà col trasferimento in pulmino, così da raggiungere la seconda stazione di partenza. Così da poter affrontare "Il volo della picchiata", da Bema ad Albaredo per San Marco, lungo un km, che consentirà il ritorno, più o meno, presso il punto di partenza. Nel punto più alto della tratta Albaredo-Bema si raggiungono i 230m, mentre sulla tratta di ritorno da Bema ad Albaredo la valle è più profonda e la massima altezza raggiunta è di oltre 360m.
 
Saperne di più su SPORT
Correlati per distretto Valtellina
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati