Cerca nel sito
HOME  / sport
vacanze in bicicletta itinerari estate

In Trentino a spasso con la E-Bike 

La bici elettrica a pedalata assistita conquista tutti. In Trentino itinerari organizzati con le colonnine per la ricarica

In bicicletta elettrica nelle vali del Trentino
istock
In bicicletta elettrica nelle vali del Trentino
La E-Bike, ovvero la bicicletta elettrica, è la nuova frontiera del turismo sportivo. Perché l'idea di pedalare, ricaricare, ricaricarsi e ripartire, stuzzica l'interesse dei ciclisti più attivi. Ma anche di coloro che non si sentono pronti a lunghe escursioni in bicicletta, quando la condizione fisica diventa un fattore fondamentale. La bici elettrica diventa così una compagna di viaggio molto utile. Aiuta il ciclista in modo discreto, qualora le asperità del percorso lo richiedano. Ma è anche capace di tornare a fare la semplice bicicletta nel momento in cui le condizioni diventano sostenibili. Insomma piace a tutti ed è sempre più richiesta per coloro che vogliono dedicarsi ad una vacanza attiva.
 
Del resto il boom della E-Bike è sotto gli occhi di tutti, come conferma lo studio condotto da Confindustria ANCMA  - Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori. A dispetto del calo di vendita delle bici classiche - scese del 2.6% in Italia e del 9% in Europa - nel 2016 si è registrata un'impennata nel settore E-Bike. Quasi 125 mila le bici elettriche vendute lo scorso anno nel nostro Paese, con un incremento del 121 % rispetto al 2015. Di conseguenza anche il turismo sportivo risente positivamente di questo trend, visto che l'offerta di vacanze e itinerari che prevedono l'uso di e-bike è sempre più ampia.
 
In attesa che i prezzi di acquisto delle e-bike diventino più popolari, è possibile sfruttare le numerose opportunità di noleggio nei luoghi di vacanza. Tra le proposte più interessanti segnaliamo Evvai, un servizio in funzione nel Trentino. Attraverso i Rental Point dislocati sul territorio si può prenotare una E-Bike per tutta la famiglia - completa di carrellini per bambini - ed organizzare un tour tra i vari itinerari proposti. Le Terme di Comano e San Lorenzo in Banale, Madonna di Campiglio, Val Rendena, le Giudicarie Centrali, la Val del Chiese, la Valle dei Laghi. In queste aree sono disponibili le colonnine Nina, dove poter ricaricare e fare manutenzione alla bici. In questo modo l'autonomia delle batterie non avrà limiti. E il divertimento nemmeno.
 
Saperne di più su SPORT
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100