Cerca nel sito
HOME  / sport
sport itinerari

Franciacorta: tour in mountain bike alla ricerca delle bollicine

Alla scoperta dei vigneti del Franciacorta. Tra pedalate, degustazioni e pic-nic

Mountain bike in Franciacorta
istock
Mountain bike tra i vigneti del Franciacorta
Metti dello Chardonnay, del Pinot nero e del Pinot Bianco e poi aggiungi una mountain bike. Ecco la ricetta tour del Franciacorta in mountain bike, nuova frontiera per gli appassionati dell'Enoturismo attivo. Nella rinomata zona della provincia di Brescia, compresa tra il capoluogo e il Lago d'Iseo, è possibile scegliere un modo alternativo per degustare vini e fare sport. E gli itinerari sono alla portata di tutti. Perché le colline del Franciacorta digradano dolcemente attraverso i rigogliosi vigneti mentre le stradine sterrate accompagnano i visitatori in una esperienza multisensoriale.
 
113 cantine associate distribuite tra i 19 comuni che costituiscono la Franciacorta. Quasi 3000 ettari vitati Franciacorta DOCG, tra Chardonnay (82%), pinot nero (14%) e pinot bianco (4%). 16,5 milioni di bottiglie vendute ogni anni e distribuite in tutto il mondo. Facile "perdersi" nel magico mondo dei vigneti della zona, possibilmente a bordo di una bicicletta. E' possibile scegliere tra i vari percorsi che consentono di esplorare e approfondire la storia e i sapori di questi vitigni. Cinque quelli selezionati dallo stesso Consorzio, tutti rigorosamente collegati alla tipologia delle produzioni con il metodo Franciacorta. Il percorso giallo, o Franciacorta Satèn; il blu o Franciacorta Pas Dosé; il verde o Franciacorta Brut; il rosso o Franciacorta Rosé; e il nero o Franciacorta Extra Brut.


Percorsi guidati adatti a tutte le età organizzati da Franciacorta Bike Tour

Si può fare da sé oppure affidarsi a professionisti del settore. Come con Franciacorta Bike Tour, che nasce dall'idea di due giovani imprenditori e sportivi Nicola Piva e Ivan Millini. Grazie anche al diploma conseguito presso l'Accademia Nazionale di Mountain Bike, offrono percorsi guidati e personalizzati. Il tour può durare mezza giornata - sette giorni su sette, da marzo a ottobre - o una giornata intera. Partenza in riva al Lago d'Iseo con percorsi di circa 25-30 km di difficoltà medio bassa o anche più impegnativi. Si viaggia in modalità "slow" per circa un'ora e mezza per raggiungere una prima tappa e degustare i vini delle cantine locali. Di nuovo in sella per un'altra passeggiata fino al pranzo, che può essere consumato in trattoria oppure diventare un pic-nic in mezzo alla natura. A merenda altro stop con degustazione, per poi tornare al punto di partenza. "Pedalando andiamo alla scoperta di alcune cantine del Franciacorta - afferma Nicola Piva - come Cortefusia, San Cristoforo, Tenuta Ambrosini, Ronco Calino, Contadi Castaldi. I clienti? Soprattutto stranieri, più orientati di noi al turismo in bici. Ma sta aumentando la richiesta anche dagli italiani."


I viaggi enoturistici piacciono soprattutto agli stranieri

Un viaggio enoturistico con Franciacorta Bike Tour ha un costo che va dai 95 € al giorno a persona, ma è possibile organizzare gruppi fino a 50 persone e poter avere uno sconto comitiva. Il prezzo include due degustazioni, il pranzo, il noleggio della mountain bike e del casco protettivo e una guida esperta a disposizione per l'intera durata dell'escursione.
Saperne di più su SPORT
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100