Cerca nel sito
HOME  / sport
Isole Eolie immersioni Panarea

Panarea: diving a "Champagne" 

Emozioni sottomarine nel mare "a bollicine" che contraddistingue un tratto di costa eoliana particolarmente affascinante

Panarea
thinkstock
Panarea
Tutta l’aria costiera eoliana racchiude paesaggi di straordinaria bellezza ed unicità, ma il mare di Panarea spicca per la presenza di numerosi scogli vulcanici come: Basiluzzo, Bottaro, Dattilo, Lisca Bianca, Lisca Nera ed alcuni scogli minori che, insieme all’isola pricipale, formano un arcipelago a se stante. Questo straordinario complesso di isolette poggia sulla struttura di un unico vulcano e sembra essere un rinomato paradiso per gli amanti delle immersioni.

Ed è' proprio in questo tratto di mare dall’incredibile bellezza, a venti metri di profondità, che l'acqua forma centinaia di colonne di bollicine tra gli splendidi scogli sopracitati. La particolari “isolette”, infatti, sono posizionate sopra il centro di un vulcano evidentemente non ancora del tutto spento, il quale rende le avventura subacquee in quest'area del Mediterraneo esperienze uniche al mondo.

La presenza di queste particolari bollicine è dovuta alla fuoriuscita di gas vulcanici che premono sotto la crosta terrestre ed il fenomeno sembra essere estremamente diffuso solamente in questa zona delle Isole Eolie. Sono gas formati da acido sulfureo, il quale in condizioni di normalità risulta essere estremamente pericoloso, ma se diluito in acqua, come in questo caso, diventa solo lievemente urticante ed arrossa la pelle.

L'emissione di gas, tuttavia, non è costante: talora è concentrata in un'unica "bocca" ed in altri casi è invece dispersa su superfici più ampie. In ogni caso, questo particolare fenomeno attira ogni anno centinaia di curiosi ed appassionati Diver da tutto il mondo, i quali sono soliti definire quest’attività vulcanica sottomarina come: effetto champagne.

Oltre alla presenza di una diffusa serie di bollicine, la zona vanta anche laute “nevicate subacquee", causate dai bianchi fiocchi di zolfo colloidale prodotti durante le “eruzioni marine”. Bisogna, però, ricordare che le temperature relativamente elevate vicino ai getti più potenti e le forti turbolenze ad essi associate rendono le immersioni in condizioni di scarsa sicurezza particolarmente pericolose. 

Le località più famose per vivere immersioni senza eguali sono elencate sul sito www.turismoeolie.com. E' opportuno, inoltre, ricordare che sull'isola non sono presenti Diving Center, ma Lipari, Vulcano e le vicine coste dello stivale vantano numerose soluzioni per regalare ai diver emozioni indimenticabili con trasporto in gommone.
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati