Cerca nel sito
HOME  / sport
Sci estivo in Valle d'Aosta

Cervinia, settimana bianca a Ferragosto

La valle del Cervino è un vero e proprio paradiso per gli amanti degli sport di montagna anche nel pieno dell'estate

cervinia, cervino, montagna<br>
thinkstock
I panorami della Valle del Cervino
La Valle del Cervino è uno spazio infinitamente bianco che inizia a 1.524 metri di quota, a Valtournenche, abbraccia Breuil-Cervinia sale ai 3.480 metri di Plateau Rosà, sfiora i 4.000 metri al Piccolo Cervino, si arrampica a 4.478 metri sulla vetta del Cervino. Uno spazio che continua sul versante alpino della Svizzera fino a Zermatt. Un comprensorio dove la neve è scenario di sport, vacanza e divertimento, e dove l’indiscussa regina è l’elegante cittadina di Breuil-Cervinia.

FOTO: LE MIGLIORI METE PER LO SCI IN ITALIA
 
Le origini di Breuil-Cervinia risalgono a più di duecento anni fa, quando la natura incontaminata dominava i piedi del Cervino, e la conca del Breuil era un immenso pascolo alpino, raggiungibile solamente a piedi. La maestosità della montagna e la bellezza dei luoghi hanno spinto negli anni alpinisti e studiosi ad affrontare i sentieri che conducevano al Breuil. Negli anni le cose sono molto cambiate, adesso arrivare a Breuil-Cervinia è quello che si può definire “una passeggiata”.
 
E’ proprio in questa terra ricca di storia che sui versanti italiano e svizzero del Ghiacciaio di Plateau Rosà, lo sci non conosce stagioni. La magia della neve conquista i turisti dai primi di luglio a fine agosto, periodo nel quale è possibile praticare lo sci estivo sotto il sole dei mesi più caldi dell’anno. Quest’anno la "stagione" è iniziata, infatti, sabato 28 giugno
 
La neve, spiega una nota della Cervino SpA, ai 3.500 metri di quota del Plateau Rosà è compatta e con caratteristiche ancora invernali, con circa 230 cm di manto nevoso. Le piste resteranno aperte fino a domenica 7 settembre garantendo così un’estate ancora più accattivante del solito grazie alle abbondanti nevicate invernali.
 
Utilizzando gli impianti, la prima salita da Cervinia è alle ore 7.15, l'ultima discesa da Plateau Rosà è alle ore 15.45 mentre la chiusura degli impianti al Plateau Rosà è fissata per le ore 13.30.  Il costo dello skipass giornaliero è di 44 euro. Durante tutta la stagione estiva, però, sono in vigore speciali promozioni di 3 o 6 giorni che includono lo skipass, il soggiorno e la scuola di sci o snowboard, oltre a facilitazioni per sci club e gruppi, che da sempre scelgono per le proprie “vacanze sportive” il panorama del Cervino.
 
La stagione estiva e la relativa apertura degli impianti di Breuil-Cervinia non sono, tuttavia, solo sinonimo di sci. È infatti possibile raggiungere il Plateau Rosà anche senza essere amanti della disciplina e godere del meraviglioso panorama offerto dai quattromila metri di quota, dal Cervino al Monte Bianco, dal Gran Paradiso al Monte Rosa.
 
Il comprensorio, situato a 3480 metri di quota, è da sempre uno dei più conosciuti di tutta Europa con i suoi 23 i km di piste dove la neve rimane bianca e brillante anche nei mesi più caldi dell'anno. Per informazioni su prezzi ed orari cliccare su www.cervinia.it
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati