Cerca nel sito
HOME  / sport
Dal mare alle Madonie

Cefalù, a scuola di Walking e Hiking

Il rinnovato ed esclusivo Club Med propone escursioni a chi, anche al mare, non rinuncia alla vita attiva 

Da Cefalù al Parco delle Madonie
courtesy of Club Med
Da Cefalù al Parco delle Madonie
Una storia millenaria raccontata attraverso i paesaggi di una terra aspra e selvaggia, ricca di fascino e di tesori naturali. Dal mare di Cefalù al Parco delle Madonie, dallo splendido mare della costa nord della Sicilia, ad una delle riserve naturali Patrimonio dell'Unesco. Per chi ama una vacanza attiva non spaventeranno certo i quasi duemila metri di dislivello tra la famosa località marinara e la cima di Pizzo Carbonara, la più alta delle Madonie. Anzi, se si intende combinare il relax della spiaggia e il bagno in acque cristalline con la piena attività fisica, siete nel posto giusto.

Il Club Med di Cefalù - uno dei più esclusivi della catena francese - ospita una scuola di Walking e Hiking. Due discipline in grande ascesa tra gli appassionati del fitness. La prima è una passeggiata orientata al raggiungimento di una migliore condizione fisica, ma evitando gli sforzi tipici dello jogging. L'Hiking è invece una forma di escursionismo sportivo, basato su una camminata lungo sentieri di montagna e non solo. Il resort di Cefalù mette a disposizione sei giorni su sette, guide esperte per l'esplorazione della zona delle Madonie. Tre tipi diversi di escursioni, di differente livello e durata, per avventurarsi tra i paesaggi dell'altopiano e imparare le tecniche di base del Walking e dell'Hiking. L'obiettivo? Armonizzare i movimenti del corpo, regolarizzare la respirazione, controllare il passo e raggiungere gli obiettivi prefissati.

Tra i percorsi più belli da seguire vi è quello principale che prende il via da Gratteri, località alle pendici di Pizzo Carbonara. Si attraversa una valle di querce in direzione di Rocca del Monaco, dove si può ammirare un bellissimo panorama sulla costa. Gli amanti del walking in modalità slow, potranno sostare alla cascina Val di Suro, dove magari fermarsi a degustare l'ottimo vino locale. I più sportivi potranno invece optare per il sentiero di Serradaino, che attraversa un'area naturale caratterizzata da boschi di sughero, corbezzolo e altre piante mediterranee.
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione Sicilia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati