Cerca nel sito
mercatini di natale 2014 presepi napoli

Napoli, regina dei presepi

Il Natale nella città campana ha un indirizzo preciso: Via San Gregorio Armeno a Spaccanapoli, patria del tradizionale presepe napoletano

Presepe
©Shutterstock
Pensare al Natale di Napoli fa venire in mente un indirizzo preciso: Via San Gregorio Armeno a Spaccanapoli. E’ qui, infatti, che trovano sede centinaia di negozietti, bancarelle e chioschi famosi in tutto il mondo, e il motivo ben balza agli occhi appena si entra in quella che è una delle strade più note della città ai piedi del Vesuvio.

Gli allestimenti natalizi con le celebri statuine del presepe di San Gregorio Armeno hanno una particolarità: qui si possono trovare durante tutto il corso dell’anno, pur avendo, ovviamente, la maggior concentrazione di addobbi di ogni genere da novembre fino al giorno dell’Epifania. Il Mercato Natalizio di Napoli ha quindi questa caratteristica che lo rende unico al mondo dato che non si tratta di un mercatino temporaneo, ma di una vera e propria zona della città dedicata al Natale.

NAPOLI E I DOLCI TIPICI DI NATALE: LE FOTO

Già in epoca classica nella strada esisteva un tempio dedicato a Cerere a cui i cittadini offrivano piccole statue di terracotta che venivano fabbricate nelle botteghe vicine. Sul finire del Settecento nasce il vero e proprio presepe napoletano, ed oggi Via San Gregorio Armeno è una delle destinazioni italiane elette da molti per lo shopping di Natale, potendo acquistare statuine per tutti i gusti e tutte le tasche.

Se ne possono trovare sia canoniche che originali, in quanto gli artigiani più eccentrici realizzano statuine con fattezze di personaggi legati all’attualità: un esempio su tutti, quello della coppia reale inglese raffigurante Kate con il pancione. Passeggiare tra le bancarelle di San Gregorio Armeno significa divertirsi a riconoscere le personalità dello sport, dell'arte, della politica, dello spettacolo per poi portarsi a casa le statuine più divertenti e creare cosi un presepe davvero unico: entrare a far parte del presepe napoletano è per tutti i personaggi noti un traguardo molto ambito.

NAPOLI E I DOLCI TIPICI DI NATALE: LE FOTO

Gli artigiani napoletani sono oggi considerati i migliori produttori di statuine in terracotta in Italia e le competenze si tramandano per generazioni, di padre in figlio, come vuole la vera tradizione napoletana. Oltre al quartiere di Spaccanapoli l’intera città si tinge di rosso e offre spazio a mercatini dove si possono comprare regali, degustare le leccornie tipiche di Napoli e assistere a vari spettacoli. Anche le zone del Vomero, Colli Aminei, Stella, Fuorigrotta, Pianura, Soccavo ed Arenaccia ospitano bancarelle e stand, aperti fino a sera inoltrata, dove la tipica vivacità napoletana coinvolge in modo davvero inebriante.

NAPOLI E I DOLCI TIPICI DI NATALE: LE FOTO


Gli altri Mercatini di Natale in Italia

VIPITENO, ROMANTICO NATALE    
LA CITTA’ PIU’ ANTICA DEL TIROLO
IL MONDO INCANTATO DI MERANO        
BRUNICO, SCIARE TRA LE LUCI DI NATALE
MAGIE D’INVERNO A BOLZANO
Saperne di più su SHOPPING
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati