Cerca nel sito
Vini del Trentino Alto Adige

Marzemino, un vino DOC da sinfonia

Citato nel celebre Don Giovanni di Mozart, il prodotto doc della zona intorno a Rovereto è un vino “gentile"

uva rossa e bicchiere di vino rosso<br>
©iStockphoto
Bottiglia e bicchiere di vino rosso con uva
Il Don Giovanni è una delle tre opere buffe di Mozart, quella commissionata al compositore austriaco dall’imperatore Giuseppe II. Gli appassionati di lirica sanno che in essa compare un omaggio ad uno dei prodotti tipici del Trentino, quando cita “versa il vino, l’eccellente Marzemino”. Già, perché anche un genio assoluto come Mozart si è sentito in dovere di rendere omaggio al tipico vino, prodotto in particolare nella Vallagarina, l’area che si situa intorno a Rovereto nella zona a sud di Trento e subito a nord del Lago di Garda.

E infatti Mozart lo assaggiò proprio durante il suo soggiorno a Rovereto presso i conti Lodron, ma il Marzemino è famoso anche come il vino dei dogi e degli imperatori, perché non mancava mai sulle tavole dei nobili. Nella seconda metà del Settecento non era cosi scontato poter provare questo tipo di prelibatezze, che al giorno d’oggi, fortunatamente, sono al contrario di facile reperibilità. Come consiglia anche Turismo.it, che ha individuato alcune etichette di Marzemino da acquistare on line, come questo proposto da Mezzacorona. Nel paragrafo a fine articolo trovate altre proposte, e navigando nella sezione Amazon dedicata al Made in Italy si possono scoprire altri prodotti.

calici di vino rosso

Le sue origini

Il Marzemino è un vino di origini asiatiche, come documentano antichi registri commerciali rinvenuti a Cipro, e giunse in Trentino dalla costa dalmata grazie ai traffici della Repubblica di Venezia. Studi recenti in ambito archeologico fanno ritenere che i semi originari dell’uva Marzemino provengono dal Caucaso, dopo aver sostato nelle isole di Lefkada e Cefalonia, arrivando tra le Dolomiti in Vallagarina intorno a Rovereto tra Nomi, Volano ed Isera dove hanno trovato il loro giusto habitat.

Tra Isera e Ziresi nasce il Trentino D.O.C. Superiore Marzemino, un vino che risponde a standard qualitativi ancora superiori. La sottozona Isera è localizzata sulla riva di destra del fiume Adige ed ha un terreno di tipo vulcanico, in particolare roccia basaltica e tufo: tale conformazione del terreno conferisce a questo vino un caratteristico profumo di mineralità piacevole. La sottozona Ziresi invece è situata tra la zona di Calliano e di Volano, nell’antico alveo dell’Adige. Il vino Marzemino è molto diffuso anche nella regione Veneto e in alcune località sia della Lombardia che dell’Emilia-Romagna: in queste zone si ottengono perfino delle versioni frizzanti e spumantizzate del Marzemino che risultano molto piacevoli.

vino rosso

Caratteristiche organolettiche del Marzemino

Vino di struttura, dall’aroma fruttato e morbido, ha un contenuto in tannini che risulta appena percettibile. Di colore rosso rubino, scuro con tonalità violacee, presenta aromi e fragranze di frutti di bosco con sfumature floreali di viola mammola, frammisti a note leggermente speziate e vagamente balsamiche.

La sua gradazione alcolica minima è di 11° e la temperatura in cui deve essere servito è compresa tra i 16° e i 18°. L’aroma è definito gentile, appellativo giustificato da un'incomparabile finezza del prodotto, e si presta benissimo ad accompagnare carni bianche e rosse ma è insuperabile con polenta di mais e funghi, con gli arrosti di maiale associati con verdure, con brasati di vitello, pollame allo spiedi e con i formaggi nostrani ben stagionati. Si beve anche con in abbinamento al pesce, soprattutto con il baccalà o con la trota, specie se cucinata con delle salse vegetali.

polenta con funghi

Quando viene vinificato in purezza il Marzemino riesce ad esprimere pienamente tutte le sue potenzialità. I profumi delicati e fruttati che lo caratterizzano sono esaltati dalla fermentazione e dall'affinamento che si svolgono in acciaio, spesso preceduti da un lungo periodo di macerazione degli acini sulle bucce. Una tecnica delicata, capace di donare maggiore intensità aromatica ai vini. Posti ad appassire, gli acini di Marzemino concentrano i loro preziosi zuccheri e le successive fasi della fermentazione e macerazione con le vinacce, restituendo passiti di straordinaria finezza e armonia. La zona a sud di Trento dove viene prodotto il Marzemino è una costellata di vigneti e castelli, protagonista della storia trentina, il cui centro è Rovereto, una cittadina sensibile all’arte ed alla cultura che vale la pena visitare a prescindere dalle attrazioni enogastronomiche. Ma una buona bottiglia di vino da gustare comodamente a casa la si può anche acquistare su Amazon, come ad esempio una di queste:

Marzemino Trentino Doc- Terre del Fhon: direttamente dalle zone collinari e subcollinare di Isera e Volano

Cantine Aldeno Marzemino Trentino: confezione da 6 bottiglie 

Fondazione Edmundh Mach: Marzemino dell'Istituto Agrario San Michele

Turismo.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Turismo.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Saperne di più su SHOPPING
Correlati per regione Trentino - Alto Adige
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati