Cerca nel sito
vacanze di pasqua mercatini Innsbruck 

A Innsbruck con i mercatini di Pasqua 

Dal 12 al 22 aprile la capitale delle Alpi invita a fare il pieno di delizie e artigianato

Innsbruck
Courtesy of©KenWiedemann/iStock
Innsbruck
La primavera è la stagione ideale per prendersi una pausa e regalarsi un rigenerante city break. Il calendario sicuramente è favorevole data la ricca presenza di ponti e giornate di festa. Una delle mete più gettonate è Innsbruck, ovvero la Capitale delle Alpi una città che, data la sua privilegiata posizione, permette di concedersi una piacevole vacanza tra montagna e città. Sembra un sogno ma dal suo centro, salendo semplicemente a bordo degli impianti di risalita Nordkettenbahnen, in soli 20 minuti è possibile arrivare a quota 2.000 metri.

Passato il gelo invernale, le miti temperature invitano a passare più tempo all’aria aperta abbinando a escursioni ad alta quota distensive passeggiate nel suo delizioso centro storico che, per tutto il periodo di festa, sarà impreziosito dal tradizionale mercatino di Pasqua. Dal 12 al 22 aprile 2019, infatti, a tenere compagnia saranno 30 bancarelle allestite proprio davanti al famoso Tettuccio d’Oro, vero e proprio simbolo della città. Qui si viene per fare quattro chiacchiere, per curiosare e fare il pieno di tradizione tra decorazioni particolari, oggetti di artigianato artistico e, ovviamente, uova colorate.
 
Farsi prendere per la gola fa parte del gioco: è quasi un dovere, oltre che un piacere, sperimentare le delizie locali. A rapire, inevitabilmente, è l’inebriante profumo emanato ad esempio dalla famosa torta a camino (di origine ungherese) nota come Baumstriezel, riconoscibile in primis per la sua curiosa forma cilindrica ma anche per il suo ghiotto sapore. A caratterizzarla è una sottile sfoglia lievitata ricoperta da zucchero caramellato, cacao, cannella, nocciole etc.

Non c’è che dire, il periodo della quaresima a Innsbruck è in grado di placare ogni tipo di appetito: chi volesse fare il pieno di tradizione, oltre ai dolci può puntare al salato addentando un pezzo di Forchaz o Fochatz, un gettonatissimo prodotto da forno (la cui ricetta è molto antica) il cui sapore è reso unico grazie alla presenza di una nota di anice. 

Il programma è davvero ricco e, al fine di fare il pieno di tradizioni locali, vale la pena lasciarsi cullare dal sottofondo musicale offerto da bande musicali nonché incuriosire dai tradizionali gruppi in costume così come dalle esibizioni con le fruste degli Aperschnalzer. Il divertimento qui non conosce età: al fine di tenere alta l’attenzione dei piccoli ospiti, sono previste una serie di iniziative che permetteranno loro di mettersi in gioco costruendo decorazioni pasquali e primaverili. Imperdibile la caccia alle uova che, come ogni anno, avrà luogo durante la domenica di Pasqua.
Saperne di più su SHOPPING
Correlati per Paese Austria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100