Cerca nel sito
viaggi zanzibar clima e villaggi inverno 2013

Zanzibar, spezie e tintarella

Relax invernale al sole di uno dei paradisi incontaminati del mondo: l'isola delle spezie dal fascino irresistibile

Zanzibar spiaggia con amaca
Courtesy of©Shutterstock
Zanzibar fa parte della Repubblica Unita della Tanzania e comprende l’isola principale, Unguja, Pemba e altre isole di varie dimensioni che la circondano. E’ ancora oggi uno dei luoghi più incontaminati al mondo, dove le spiagge di sabbia bianca come borotalco sono lambite dal mare cristallino ricco di coralli e pesci multicolori e dove le foreste lussureggianti offrono panorami mozzafiato.

ZANZIBAR, PARADISO DELLE VACANZE: LE FOTO

Zanzibar City è nota soprattutto per il quartiere antico di Stone Town e le spiagge delle sue coste, dove si concentra la maggior parte dei villaggi turistici. Spostandosi di qualche chilometro più a sud si trova Mafia Island, ancora sconosciuta al turismo di massa, dove si incontrano villaggi di  pescatori che si adagiano sulle distese di spiaggia bianche. A nord si trova Pemba, conosciuta come l’Isola Sempreverde grazie alla sua vegetazione abbondante: le strutture turistiche qui sono poche e difficili sono gli spostamenti interni a causa delle stradine sterrate e tortuose, ma questo conferisce all’isola un fascino ancora più unico. Quello che più caratterizza Zanzibar sono i fondali, paradiso per ogni amante delle immersioni (meglio se esperto dato le forti correnti).

Tra gennaio e marzo la temperatura media si aggira intorno ai 27°: il clima di tipo tropicale è influenzato dai venti monsonici che si alternano durante l’anno ma quando si parla di stagioni si differenziano quella calda tra dicembre e febbraio, con un periodo meno umido a dicembre; la stagione della grandi piogge tra metà marzo e maggio; la stagione secca tra giugno e settembre, che coincide con il loro inverno, e la stagione delle piccole piogge tra ottobre e novembre. I mesi di piena estate, quindi, sono fino a marzo, periodo in cui, infatti, si riversa la maggior parte dei turisti. Leggenda vuole che Zanzibar sia nata dai gioielli gettati nel mare dagli dei, chiamandola isola delle spezie. E la leggenda diventa realtà nel profumo speziato di chiodi di garofano, zenzero, cannella e pepe, che si diffonde nell’aria.

ZANZIBAR, PARADISO DELLE VACANZE: LE FOTO

Se vi è venuto il desiderio di trascorrere una vacanza da queste parti ci sono varie offerte, ad incominciare da Veratour con il Veraclub Sunset Beach Atmosphera Resort, situato nella punta nord dell’isola, in località Nungwi, a circa 45 minuti dall’aeroporto internazionale e da Zanzibar Town. La struttura si trova direttamente sull’incantevole spiaggia di sabbia bianca incastonata tra le rocce, costruita con piccoli edifici di 2 piani, circondate da rigogliosi giardini. Le offerte con partenza dal 29 gennaio partono da 1530 euro a persona all inclusive per un soggiorno di 7 notti, da 2200 euro per 14 notti.

Situato invece sulla costa est dell’isola di Zanzibar, nei pressi di Pwani Mchangani, il lussuoso e rinomato Diamonds La Gemma dell’Est sorge al centro di un esotico e colorato giardino tropicale. Si affaccia direttamente sulla bellissima spiaggia bianca, raggiungibile comodamente grazie alla gradinata che parte dalle camere. La proposta di Francorosso comprende un soggiorno di 7 notti in sistemazione doppia deluxe a partire da 1830 euro tutto incluso.

Direttamente da Zanzibartravel arrivano le proposte per le partenze di febbraio da Bologna, Milano, Roma e Verona che comprendono soggiorni di 9 giorni/7 notti in camera doppia tutto incluso. A seconda della categoria delle strutture si parte da 1190 euro per un soggiorno al Palombo Reef Beach Resort 3 stelle superiore fino ai 3095 euro del Dimands Star of The East 5 stelle Superiore. Per chi vuole abbonare anche i safari, la tariffa di 2380 euro del Safari Kiwanja comprende 7 notti con 4 notti al mare.

ZANZIBAR, PARADISO DELLE VACANZE: LE FOTO

Leggi anche:
Zanzibar, soggiorni in villas
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Tanzania
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100