Cerca nel sito
INDIMENTICABILI LOCATION FILM

Will Hunting, la panchina di Boston per ricordare Robin Williams

Dov'è stata girata la celebre scena con Williams e Matt Damon seduti su una panchina?

Miramax
La panchina di Will Hunting – Genio ribelle. Una location di Boston in cui il regista Gus Van Sant ha girato una delle più celebri scene del bellissimo film che nel 1997 lanciò la carriera di Matt Damon e Ben Affleck e regalò al mondo una nuova indimenticabile performance di Robin Williams.

Williams vinse l’Oscar come migliore attore non protagonista, Damon e Affleck (all’epoca ventenni) furono premiati dall’Academy per la migliore sceneggiatura. 

Leggi anche: Ben Affleck e Matt Damon di nuovo insieme sul set di Ridley Scott
 
Nel corso degli anni il genio di Robin Williams ha fatto ridere il mondo intero con la sua commedia, ma è proprio il suo lavoro nel dramma a regalare brividi cinematografici. Un misto di pelle d’oca, commozione e sorrisi: lo humour era sempre presente nelle prove dell'attore, anche in film più seri come L’attimo fuggente e Risvegli. In Will Hunting Williams è uno psicologo che aiuta un ragazzo problematico a superare i traumi del passato e riconnettersi alle sue emozioni. 
 
La scena indimenticabile del film è raffigurata sul poster: Williams e Damon sono seduti su una panchina ed è lì che per la prima volta l’adulto riesce a dialogare veramente con il ragazzo. “Io avevo solo un paio di battute – ha ricordato Damon - La scena era tutta di Robin. E quando l’ho visto farla alla perfezione al primo ciak, ricordo di aver pensato: ‘Questo momento sarà bellissimo'”. La panchina è tutt’ora visitabile all’interno del Boston Public Garden. Nel cuore della città. Per trovarla basterà seguire il percorso che porta al lago nel lato ovest del parco. 

Will Hunting – Genio ribelle è una lettera d’amore a Boston, la città di Matt Damon. Il film è ambientato a South Boston e tra le location catturate dalla macchina da presa di Gus Van Sant si ricorda anche Harvard Square e il Massachussets Institute of Technology (MIT) in cui il protagonista lavora come custode all’inizio. 
 
“Ci sono tornato con la mia famiglia. La panchina si trova proprio lì, presso i Boston Commons. Sono andato con la mia famiglia e ci siamo seduti. All’epoca i miei bambini non capivano, perché non avevano visto il film. Erano troppo piccoli. Ma è stato molto bello tornarci e pensare a Robin seduto sulla panchina” - ha dichiarato Damon qualche tempo dopo la scomparsa di Williams avvenuta nel 2014. 
 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per territorio
Seguici su:
Natale
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati