Cerca nel sito
Vietnam, Hanoi e il Mid Autumn Festival

Vietnam, perchè visitare Hanoi durante l'autunno

Alla scoperta della capitale vietnamita per scoprirne le tradizioni 

Vietnam, lanterne
©iStockphoto
Lanterne vietnamite durante il Mid Autumn Festival
LE CELEBRAZIONI
Il Mid-Autumn Festival viene festeggiato in diversi paesi dell’Asia in un’esplosione di colori ed una celebrazione culturale molto sentita soprattutto in Vietnam, dove viene chiamato Tet Trung Thu. Celebrato da oltre 4000 anni segna la fine della raccolta del riso nel Delta del Fiume Rosso intorno alla capitale. Con i genitori particolarmente impegnati durante la vendemmia, la festa è diventata un'occasione per trascorrere del tempo con i figli. Le famiglie si riuniscono in tutta la città mentre cercano luoghi per vedere la luna piena, che rappresenta prosperità e pienezza nella vita. Questa è solo una delle tante tradizioni tramandate di generazione in generazione. I laghi e i ponti di Hanoi in particolare attraggono i visitatori a decine di migliaia e lanterne di carta svettano verso il cielo regalando suggestioni incredibili. A cui si aggiungono spettacoli di burattini di strada, danze con maschere e musica dal vivo, mercati e cibo ad ogni angolo.

Leggi anche: Vietnam, da Hanoi ad Ho Chi Min in treno

LA CITTA’
Hanoi è una città grande e frenetica. Le strade sono notoriamente difficili da attraversare a causa degli sciami di motorini che sbucano da ogni angolo, ma basta farsi vedere sicuri che non ci sono particolari pericoli. L’hotel simbolo è il leggendario Sofitel Legend Metropole Hanoi, che dal 1901 accoglie visitatori illustri tra cui Graham Greene e Charlie Chaplin. L'edificio di epoca coloniale, con la sua elegante facciata bianca e le persiane verde scuro, si trova proprio nel cuore del quartiere francese di Hanoi, a pochi minuti a piedi dallo splendido Teatro dell'Opera neoclassico e dal tranquillo lago Hoan Kiem. Altra tappa da non perdere è la Cittadella Imperiale di Thang Long, Patrimonio dell'Umanità Unesco. Hang Ma Street è il  quartiere storico di Hanoi, che durante il Festival d’Autunno si vivacizza ancora di più. Decine di negozi, bancarelle e ambulanti vendono una vasta gamma di lanterne a forma di stella technicolor e giocattoli tradizionali fatti a mano in carta e bambù.

Vuoi scoprire delle lanterne più tradizionali? Eccole qui

IL CIBO
Anche in una giornata normale, Hanoi si classifica facilmente come una delle migliori destinazioni gastronomiche asiatiche. Il Mid-Autumn Festival è in gran parte dedicato al cibo di strada e agli snack. Un piatto assolutamente fondamentale per il festival è conosciuto come mooncake, o Bánh Trung Thu. Rotondi o quadrati, di solito sono al forno o fatti occasionalmente da riso, con ripieni che possono includere combinazioni di tuorlo d'uovo salato, salsiccia secca, pasta di fagioli, grasso di maiale zuccherato o semi di loto. Per assaporare delizie al caramello con fichi secchi o al pistacchio e al caffè non può mancare una sosta all’Epicerie du Metropole.

PERCHE’ ANDARE
Nonostante i sapori e alcuni costumi del festival Mid-Autumn si siano trasformati nel corso degli anni, è ancora un momento davvero speciale per visitare Hanoi. Il clima più fresco e mite, il ricco caleidoscopio culturale e una delle più grandi festività nazionali del paese si combinano per offrire quanto di meglio ci possa essere della tradizione e per far sentire il visitare come un locale.  
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100