Cerca nel sito
vacanze sulla neve negli igloo hotel

Vacanze invernali alternative in igloo

Non la solita vacanza sulla neve, ma un'esperienza indimenticabile in igloo: dopo la giornata sugli sci l'incanto della natura

Igloo
© Globaltreehouses.com
Per chi è in cerca di un soggiorno invernale davvero fuori dal comune, un’esperienza dedicata ai meno freddolosi è quella di dormire in igloo. Se in Svizzera il villaggio igloo di Davos-Klosters si trova a 2600 metri sul livello del mare, Engelberg è il più grande villaggio di igloo del paese e quello di Gstaad dispone anche di sauna e jacuzzi, anche la vallata tirolese a pochi passi dall’Italia propone una vacanza sotto zero originale.

MAGIE DI GHIACCIO NELL'IGLOO: LE FOTO

Nella località di Hochoetz, tra le Alpi dell’Oetztal, a partire da metà dicembre prende vita un capolavoro di neve e ghiaccio a quota 2000 metri, un mondo magico dove poter soggiornare vantando l’esclusività di farlo in uno dei punti più romantici dell’Austria. Il villaggio di neve si costruisce in sole 4 settimane grazie all’ausilio di pale e mezzi sgombraneve. È una realizzazione composta da 6 igloo che possono ospitare fino a 4 persone ciascuno, 8 suite per coppie e un ampio salotto-lounge come zona comune, aperto da metà dicembre fino alla fine della stagione invernale.

MAGIE DI GHIACCIO NELL'IGLOO: LE FOTO

All’interno l’unica luce proviene dalle numerose candele e i rumori esterni arrivano molto attutiti. Gli sciatori possono ammirare e visitare il villaggio durante il giorno perché aperto a tutti, e non manca la possibilità di rilassarsi sdraiati sui lettini di ghiaccio ricoperti di pelle di pecora, e sorseggiare tè caldo e vin brulè nella lounge con sottofondo musicale. Ma quando gli impianti di risalita chiudono e i visitatori giornalieri sono costretti ad abbandonare il villaggio, si svela tutta la magica dimensione dei queste architetture di ghiaccio, con il buio e la notte che donano le suggestioni più profonde.Per tutti coloro che scelgono di pernottare, viene organizzata un seduta nella sauna, tra le  più alte d’Europa, dove tra le gettate di vapore i più coraggiosi possono rotolarsi nella neve sotto le stelle.

Sul versante italiano è Piancavallo, in provincia di Pordenone, ad incantare con lo Spirit Igloo Village, a quota 1800 metri, raggiungibile con le ciaspole. Se in inverno le temperature toccano i meno 20 gradi, all’interno dell’igloo non scendono mai al di sotto dello zero e, durante la notte, si assestano grazie al calore del corpo umano, attorno ai 18. Sullo sfondo spettacolare del lago prealpino di Barcis gli appassionati di sport outdoor possono cimentarsi nelle discipline preferite: qui si danno appuntamento climbers, bikers, canoisti, fondisti, amanti del kayak e a loro è dedicato il villaggio di igloo di Claut.

MAGIE DI GHIACCIO NELL'IGLOO: LE FOTO

Offerta Villaggio Igloo di Hochoetz,

Il pacchetto base prevede un pernottamento in igloo, drink caldo di benvenuto, cena (fonduta di formaggio), colazione al buffet, sacco a pelo e assistenza in loco. Costa 109 euro a persona. Informazioni www.schneedorf.comwww.oetztal.com       

Leggi anche:

DORMIRE A ZERO GRADI
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Svizzera
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100