Cerca nel sito
Piatti tipici Formentera ricetta insalata pagesa

Tutta Formentera nell’insalata pagesa

Un mix di freschezza e gusto con l’immancabile pesce secco dell’isola. La ricetta

filetti di pesce appesi a seccare, Formentera
iStock
Peix Sec a Formentera: ingrediente per l'insalata pagesa
Una ricetta che racchiude la tradizione dei pescatori dell’isola di Formentera. Una tradizione molto sentita che nasce dalla necessità di conservare il più a lungo possibile il pescato. Si tratta dell’insalata pagesa, un piatto tipico a base di peix sec (pesce secco) e sale liquido, ingrediente naturale oggi disponibile in spray, garantito dall’effetto dell’alga marina Posidonia Oceania presente nelle acque cristalline di Formentera.
 
 
L’insalata pagesa è un piatto dalle origini contadine che vede tra gli ingredienti anche pomodori, pane secco o “pancuit”, cipolla, insalata verde o peperoni. Non è difficile notare nell’isola filetti di pesce appesi sui rami secchi di savina (ginepro). I filetti sono lasciati al vento e alla salsedine ad asciugare; in questo modo possono essere consumati fino a un anno dall’essicazione e sempre mantenendo un gusto delicato.
 
PEIX SEC: PESCE SECCO AL SAPORE DI FORMENTERA
 
Solitamente il pesce utilizzato è una varietà locale (razza o raya) pescata con il palangaro o la rete. Negli anni passati, il peix sec è stato anche Presidio Slow Food. L’attività di pesca è selvatica e sostenibile perché avviene alternando le zone costiere per permettere la ripopolazione della specie marina. Una volta catturati, i pesci più grandi vengono tagliati e puliti direttamente sulle imbarcazioni. Una volta a terra si procede all’abbattimento di 48 ore. Una volta scongelato, i filetti vengono immersi nella “sal morra” e in seguito appesi sui rami di sabina per l’essicazione naturale. Dopo qualche giorno saranno pronti per essere tostati su griglia per eliminare pelle e cartilagini. I filetti sono infine conservati in vasi di vetro. in vasetti di vetro. 
 
Ecco come preparare l’insalata pagesa.
 
Ingredienti per 4 persone
 
1 kg di pane di grano duro ridotto in cubetti
½ kg di pomodori Pachino
1 cespo di lattuga
2 patate
1/2 peperone verde
1/2 peperone rosso
1 cipolla di Tropea
150 gr di pesce secco
olio evo
sale marino
 
 
Preparare le verdure. Lavare e tagliare le foglie di lattuga. Far bollire le patate e pelarle.
lavare e tagliare i peperoni a strisce e farli tostare in forno (dopo la cottura eliminare la pelle). Bollire le patate con la pelle. Lavare e tagliare i pomodorini. 
 
Con una forchetta schiacciare le patate e unirle in un recipiente insieme a tutte le verdure con olio e poco sale. Inumidire il pane con acqua per ammorbidirlo e aggiungerlo agli altri ingredienti. Tagliare finemente la cipolla e il pesce a strisce sottili. Mescolare tutti gli ingredienti e condire a piacimento. Servire il piatto freddo.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Spagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100