Cerca nel sito
Brasile viaggi spiagge più belle a Trancoso 

Trancoso: il villaggio con le spiagge più belle del Brasile

5 cose da sapere sul viallaggio brasiliano con spiagge mozzafiato

Brasile, spiaggia di Trancoso
©iStockphoto
Brasile, scorcio di una spiaggia di Trancoso
PERCHE’ ANDARE Trancoso si trova nello stato di Bahia ed è un borgo di pescatori inserito nella lista dei Patrimoni Unesco per le sue infinite suggestioni. E’ una delle perle meno conosciute del Braile ed ha sempre mantenuto un’impronta unica con i suoi chilometri di spiagge incontaminate che si rincorrono tra falesie e foresta atlantica. La sua principale particolarità risiede nel fatto che per tanti anni è rimasto in una forma di isolamento perché i suoi abitanti hanno rifiutato il progresso, vivendo di pesca ed agricoltura e preferendo il baratto allo scambio di denaro. Negli Anni Settanta una comunità hippy ha contribuito a privilegiare questo stile di vita semplice a stretto contatto con la natura e tutt’ora rimane un luogo paradisiaco dai ritmi lenti dove poter soggiornare per una vacanza all’insegna della totale tranquillità.

COSA VEDERE A caratterizzare il paese sono le casette pastello in stile coloniale raggruppate tutto intorno alla piazza principale chiamata il Quadrado, anche se in realtà è un rettangolo dove è ospitata la Chiesa di San Giovanni costruita nel 1656: sul prato verde si possono vedere pascolare animali, ragazzi giocare a pallone e coppie passeggiare. Oltrepassando la chiesa bianca si apre una veduta spettacolare sull’Oceano. Se di mattina la piazza è chiusa al traffico al tramonto si anima con il movimenti dei negozietti e dei ristoranti e diventa ancora più suggestiva perché illuminata esclusivamente con torce e candele. La Casa della cultura di Trancoso si trova nella piazza ed è sede di mostre, eventi e offre diversi corsi tra cui quello di Capoeira. Sito naturalistico da non perdere è la zona del Monte Pascoal, oggetto di un programma di preservazione ambientale, visitabile a cavallo o a piedi. Tante sono le spiagge grazie alle quali la località brasiliana è famosa. Quelle più vicine sono la Praia dos Nativos e la Praia dos Coqueros. Dalla Praias dos Nativos la destinazione, in direzione nord verso Arraial è la deserta Rio Barra, a circa 5 chilometri di distanza, a cui seguono le spiagge di Arraial e in particolare la splendida Praia de Taipe. Dalla praia dos Coqueros si arriva a Rio Verde, Pedra Grande, Itapororoca e Itaquena. La più affollata è la Praias dos Nativos, con molti chioschi e musica, mentre a 15 minuti si trova la Praia dos Coqueiros, caratterizzata da alte scogliere e contornata da palme. Una cornice di cocchi fa da sfondo alla bellissima spiaggia di Rio da Barra che può essere raggiunta a piedi partendo dalla Praia dos Nativos. La praia Rio Verde si mantiene un luogo tranquillo perché solitamente non viene scelta dalle escursioni organizzate. Ampia e con piscine naturali che si formano durante la bassa marea, Itaquena può essere raggiunta a piedi solo con due ore e mezza di cammino a partire dalla Praia dos Coqueiros. Ci vuole un’ora e mazza per raggiungere invece Pedra Grande e un’oretta per Itapororoca, dove le acque formano delle splendide piscine naturali. 

Leggi anche: Nel Regno di Bahia

CON CHI ANDARE L’aeroporto più vicino è quello di Porto Seguro, raggiungibile con voli della Tap Portugal via Lisbona. Da Porto Seguro partono autobus che portano a Trancoso.

COSA PORTARE Il clima è tipicamente subtropicale, con temperature generalmente elevate per tutto l’anno ed un alto tasso di umidità. L’inverno va da maggio ad agosto e le temperature possono anche arrivare a 20 gradi mentre in estate non scende mai sotto i 25°. Ecco quindi che sono necessari abiti leggeri, pratici e comodi.

CURIOSITA’ Quello che era un antico villaggio di pescatori oggi è una delle mete più in della costa brasiliana, frequentata da ricchi, designer, stilisti e grandi industriali. Ecco perché bisogna fare attenzione ai prezzi dei ristoranti e dei locali che sono più alti di qualsiasi altra località brasiliana.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100