Cerca nel sito
Budapest consigli weekend cosa vedere cosa fare 

Budapest: 5 consigli per organizzare un weekend

Consigli utili per chi vuole organizzare un viaggio nella bella capitale ungherese

Parlamento di Budapest
©iStockphoto
Budapest, veduta del Parlamento di notte
COME ARRIVARE Raggiungibile facilmente anche con voli low cost, Budapest è collegata con gli aeroporti italiani di Milano Malpensa, Pisa, Milano Bergamo Orio al Serio, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Venezia Treviso Sant’Angelo, Bari, Napoli e Catania. Una volta atterrati all’aeroporto Budapest-Ferihegy, che si trova a circa 25 chilometri dal centro della città, si possono prendere treni in partenza dal terminal 1, autobus di linea BKV o taxi. Altra alternativa è quella dei transfer privati, che in genere hanno un costo di circa 35 euro a corsa.
 
COSA VEDERE Celebre per la sua tradizione termale che vede nelle Terme di Gellert l’apice di stile ed eleganza, Budapest incanta in ogni angolo la si visiti. Tra i monumenti più famosi spiccano il Palazzo del Parlamento, sulla sponda del Danubio dalla parte di Pest, uno dei simboli cittadini; il Castello di Buda, edificio medievale Patrimonio Unesco; il Bastione dei Pescatori, in stile neogotico e neoromanico, che si trova sul colle del Castello; la Basilica di Santo Stefano, dedicata al primo re cristiano ungherese, è la più grande della città; l’Isola Margherita, 2 chilometri e mezzo di terra che affiorano dal Danubio, dove si trova la fontana che emette acqua al ritmo di musica. E poi gli splendidi ponti che si susseguono uno più affascinante dell’altro, dal Ponte delle Catene al Ponte Elisabetta, dal Ponte della Libertà al Ponte Margherita, fino a quelli più moderni in zone più periferiche. 
 
DA SAPERE Nonostante sia una città relativamente tranquilla, come tutte le altri grandi capitali europee anche a Budapest si può incorrere nei  pericoli più comuni quali borseggiatori, furti di oggetti di valore lasciati incustoditi, furti di auto. Bisogna quindi prestare attenzione a non mostrare tutto il contante e di dividerlo in diversi tagli da tenere separati, cosi come conviene non appendere la borsa alla sedia del bar o del ristorante né lasciare telefoni e portafogli sui tavolini o sui banconi dei locali pubblici. 

DURANTE LE FESTE NATALIZIE
La città diventa incantevole proprio in occasione del Natale. Lo spirito natalizio brilla di fronte alla cattedrale più grande di Budapest durante l’Avvento. Con un mercato all’aperto che alterna articoli da regalo e deliziosi piatti ungheresi e internazionali. Dagli hambuerger alle pietanze a base di pesce. Ma ci sono anche attrazioni gratuite per tutte le età, tra cui il pattinaggio su ghiaccio per bambini su una pista che circonda un albero di Natale . E ancora flash mob, concerti musicali, prodotti artigianali e spettacoli luminosi. Infine, con gli occhiali 3D, darete una nuova dimensione alla facciata della Basilica di Santo Stefano. Se avete voglia di raggiungere Budapest, ecco dieci strutture che potrebbero fare al vostro caso…
 
COSA COMPRARE Tra i tipici prodotti dell’Ungheria spiccano le famose porcellane Herendi o Zsolnay, e i prodotti enogastronomici, come il vino Tokaj, il salame ungherese di Szeged, la paprika ungherese e i cioccolatini al rum. I piccoli negozi si trovano soprattutto nelle vie del centro di Pest e i grandi centri commerciali tra cui l’Arena Plaza, il più grande d’Europa, si trovano soprattutto nella periferia. Dal 1867 si svolge il più grande mercato di Budapest, in un edificio in ferro dichiarato monumento architettonico: anche qui, nelle botteghe del mercato, si possono acquistare i prodotti tipici che comprendono alcune specialità culinarie.
 
COSA EVITARE Bisogna tener presente che la maggior parte delle cucine dei ristoranti ungheresi chiude intorno alle 21:30, anche se si possono trovare alcuni locali turistici che hanno allungato l’orario: occorre quindi prepararsi per tempo per riuscire a godersi la cena, ed è bene non scordarsi di lasciare la mancia, pari al 10-15% del prezzo totale, che si lascia direttamente al cameriere al momento di pagare il conto e annunciandolo.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100