Cerca nel sito
Pudding Prugne Thanksgiving Day

Thanksgiving day: la ricetta del Pudding alle prugne

Il California Prune Board propone una squisita versione della ricetta tradizionale dello sticky toffee pudding che vede protagoniste le Prugne della California

Pudding alle prugne
Giallo Zafferano
Pudding alle prugne
Sta per arrivare il Thanksgiving Day, uno dei giorni più amati tra gli americani. Una festa nazionale che, nata nel 1621 per celebrare il buon raccolto, oggi è un'occasione per stare insieme, per ringraziarli, a tutti i propri cari. Ricorre il quarto giovedì del mese di novembre, quest’anno il 28, e preannuncia di fatto l’arrivo del Natale. Un appuntamento che sta diventando, sia per i film internazionali che per le serie televisive, sempre più sentito anche in Italia. 
 
Vi proponiamo quindi una sfiziosa ricetta perfetta per l'occasione. In collaborazione con la food blogger Sonia Peronaci, fondatrice del sito Giallo Zafferano, il California Prune Board propone una squisita versione della ricetta tradizionale dello sticky toffee pudding che vede protagoniste le Prugne della California. Ecco come realizzarla e con quali ingredienti.

Gli ingredienti
 
Ingredienti per uno stampo a ciambella del diametro di 14 cm alla base e 18 cm al bordo. Per il pudding: farina 00 250 g, zucchero 200 g, lievito in polvere per dolci 16 g, estratto di vaniglia 1 cucchiaino, zenzero in polvere ½ cucchiaino, mix 5 spezie ¼ di cucchiaino raso, burro a temperatura ambiente 100 g, Prugne della California 300 g (350 una volta ammollate e scolate), uova medie 4 (200 g sgusciate) a temperatura ambiente, sale 1 pizzico. 
 
Per la salsa mou: zucchero 200 g, acqua 50 g, panna 200 g, burro 100 g. 
 
Il procedimento
 
Prendere le Prugne della California e metterle in un piccolo tegame ricoprendole con dell’acqua fredda. Portarle a bollore e cuocerle per 5 minuti a fuoco dolce. Spegnere il fuoco e lasciarle in ammollo per 15 minuti. Quindi scolarle dall'acqua in eccesso e frullarle con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema liscia e omogenea. 
 
Nel frattempo, mettere nella ciotola di una planetaria munita di fruste il burro e lo zucchero e lavorare il tutto fino a che il composto diventerà chiaro e spumoso. Ci vorranno almeno 10 minuti. Sgusciare le uova e aggiungerle una alla volta all’interno del composto di burro e zucchero, poi anche la vaniglia e successivamente il composto di Prugne della California. In una ciotola a parte mischiare la farina con il lievito, lo zenzero e le spezie. Setacciare gli ingredienti secchi nella ciotola della planetaria e amalgamare mescolando con un mestolo di legno o un leccapentola. Infine, unire anche il pizzico di sale.
 
Imburrare e infarinare lo stampo, trasferirei all’interno il composto, chiudere lo stampo con il coperchio e cuocere a vapore per 1 ora e 20 minuti. Per chi lo preferisce, è possibile spruzzare lo stampo con un buono staccante spray per torte: lo si può trovare facilmente online oppure nei negozi appositi di casalinghi. Per chi non dispone di uno stampo con coperchio, basterà sigillare il proprio stampo con dell’alluminio. E per chi non ha il forno a vapore, l’alternativa consigliata è la cottura a bagnomaria. Come? Poggiare lo stampo in un contenitore più grande in cui è stata precedentemente versata dell’acqua bollente che dovrà arrivare a metà dello stampo a ciambella. In questo caso il forno sarà statico a 160° e la cottura dovrà durare per circa 40/50 minuti.
 
 Una volta cotto, attendere 5 minuti, poi svitare il coperchio (o eliminare l’alluminio che lo avvolge) e ribaltarlo su di una gratella.  
 
Per la salsa mou. Porre lo zucchero e l’acqua in un pentolino, quindi metterlo sul fuoco dolce e portarlo a bollore muovendolo e tenendolo per i manici, per fare sciogliere lo zucchero senza toccarlo con il cucchiaio:. Lo zucchero a mano a mano si scioglierà e comincerà a colorirsi. Quando il caramello diventerà di un bel colore biondo scuro, togliere il pentolino dal fuoco. Aggiungere il burro a cubetti e mescolare velocemente, poi rimetterlo sul fuoco e aggiungere la panna calda. Mescolare e lasciar bollire per 3 minuti. Spegnere il fuoco e versare la salsa mou in una ciotola in modo da farla raffreddare.
 
 Per servire, mettere il dolce su un piatto da portata e distribuire al di sopra un po’ di salsa mou, tenendone da parte un po’ da servire assieme a ogni fetta per gustare il proprio pudding alle Prugne della California.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione California
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati