Cerca nel sito
florida viaggi Miami spiagge e locali

Sulle spiagge multietniche di Miami

E' il momento giusto per scaldarsi al sole quasi eterno della Florida, tra i 14 chilometri di spiaggia di Miami Beach tra ritmi caraibici e locali alla moda

Miami Beach
©Mak/Thinkstock
Miami è la città più a sud degli Stati Uniti, non consigliabile da visitare in estate quando il caldo è soffocante. Il sole qui splende tutto l’anno, per questo è sempre una destinazione ambita da visitatori americani e turisti che arrivano da ogni parte del mondo. Il suo fascino deriva da quel mix di etnie che tanto la contraddistinguono, soprattutto la comunità latino-americana e caraibica di lingua spagnola e creola, dalla miscela di antico e moderno che passa dai grattacieli allo stile Art Decò degli Anni Venti, e, ovviamente, dalla presenza di spiagge famose e di locali alla moda.

FOTO: LE COSE DA NON PERDERE A MIAMI

PERCHE’ ANDARE. Volete sentirvi come in un film o una serie televisiva? Miam Beach i ha fatto spesso da sfondo a vari film, giacchè le sue grandi strade sono lo scenario perfetto per inseguimenti ad alto tasso di adrenalina che tengono incollati sullo schermo. Altrettanto noti sono i chilometri di spiagge bianchissime e i caffè che si affacciano sugli ampi viali costellati di palme. A tutto questo si aggiunge una movida notturna eletta tra le più vivaci e scintillanti del mondo.

DA NON PERDERE. Per entrare subito nello spirito divertente e modaiolo della città la destinazione più glamour è Miami Beach, che è in realtà un comune distinto rispetto alla Miami del centro. E’  qui che si trovano le belle architetture dell’Art Decò District: non si tratta di un vero e proprio distretto nel senso amministrativo del termine, ma di una zona di Miami Beach che comprende le vie Espanola Way, Collins / Washington Avenues, Museum, e Flamingo Park: insieme costituiscono il National Register Art Deco District, ovvero il primo quartiere del XX secolo ad essere riconosciuto a livello storico artistico. A dare il nome a questo distretto è stata l’alta presenza di edifici in stile Art Déco Tropicale, fusione di diversi stili introdotti nell’architettura cittadina nella prima metà del Novecento. Lungo l’interminabile South Beach si svolge la famosa vita balneare che tanto hanno reso Miami celebre nel mondo. Di sera la zona della mitica Ocean Drive diventa lo scenario ideale della vita notturna, costallata com’è da locali, discoteche e bar affollati fino all’alba.

FLORIDA KEYS: TINTARELLA A LARGO DI MIAMI

COSA PORTARE. Per essere alla moda si può giocare con il proprio look, mettendo in valigia gli abiti più sgargianti del guardaroba che in altre occasioni non ci è concesso indossare. Via libera quindi a vestiti leggeri di ogni fattezza e colore, occhiali da sole, cappelli, pareo e infradito per la vita da spiaggia, sempre accompagnati da una buona protezione solare. Per scatenarsi con la modiva notturna bisogna stare comodi, magari portando giusto un maglioncino se non si è abituati all’aria condizionata.

CON CHI ANDARE.
Voli a tariffe agevolate che partono da diversi aeroporti italiani si posso trovare anche sui 500 euro, in genere prevedono lo scalo a New York.  Chi si è organizzato già il volo e cerca una soluzione in appartamento HomeAway propone lussuose ville con piscina a prtire da 217 euro a notte o appartamenti a 145 euro a notte o a 900 euro a settimana. Eden Viaggi invece si propone con un pacchetto di 7 giorni/ 5 notti comprensivo di volo diretto da Milano con American Airlines in classe economica, tasse, sistemazione in camera doppia e assistenza in italiano a partire da 938 euro a persona.

CURIOSITA’.
L’immagine della città di Miami Beach allegra e assolata è diventata famosa nel mondo nel 1964 grazie alla serie televisiva The Jackie Gleason Show, che è andata in onda con appuntamenti settimanali. Tra gli Anni Settanta e Ottanta è diventata invece il posto di ritiro di anziani di reddito medio basso ed è proprio in questi anni che si fanno conoscere anche  i cosidetti "cocaine cowboys", i trafficanti di droga protagonisti del film del 1983 Scarface, con Al Pacino, o della serie televisiva Miami Vice.

MIAMI: LE AUTO DI JAMES BOND IN VENDITA
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati