Cerca nel sito
Sulla via delle castagne e del vino novello. Torghellen 2004

Sulla via delle castagne e del vino novello

In Alto Adige l'autunno è tempo di Törggelen: passeggiate di maso in maso per gustare le caldarroste e le prelibatezze della cucina tipica esaltate dal vino novello prodotto negli agriturismi locali.

Masi
Autunno, tempo di sagre e di sentieri montani odor di bagnato. Tra le usanze contadine più caratteristiche del Nord Italia, il Törggelen dell’Alto Adige-Südtirol è forse la più famosa. Dal latino “turculum”, torchio, il nome evoca il lavoro che si cela dietro la preparazione del vino, il protagonista dell’evento. L’usanza antica prevedeva che il contadino, dopo la vendemmia, esponeva sopra la porta di casa il “Buschen”, un fascio di ramoscelli che invitava all\'assaggio del vino novello. L’invito all’assaggio, per la gioia di tutti i partecipanti, è ciò che rimane ancora oggi di quella tradizione. Il Törggelen si svolge di maso in maso, un percorso socio-gastronomico tra le atmosfere intime delle Stube (da queste parti simbolo di convivialità) e delle cantine, tra i gustosi sapori del dolce mosto da assaporare sbucciando caldarroste arroventate. Sono 17 gli accoglienti “Buschenschank” (gli agriturismi che producono e vendono vino), dove ci si può rifocillare con il vino novello e le specialità gastronomiche tradizionali come salsicce, carrè di maiale con crauti, pane nero, speck, zuppa d\'orzo, saporiti ravioli di spinaci e canederli, addolciti dai \"Krapfen\", squisiti crostoli con ripieni diversi e dagli \"Schmarren\", omelette dolci sminuzzate. I masi altoatesini sono strutture tipiche che accolgono i turisti alla maniera tradizionale e offrono un tipo di vacanza naturale, sia dal punto di vista ambientale che gastronomico. Trekking, sci, alpinismo, equitazione ed escursionismo sono solo alcuni degli sport che si possono praticare accanto ai masi, grazie alle estensioni di verde e alla varietà di paesaggi che vanta questo lembo d’Italia un po’ ibrido, crocevia tra Nord e Sud dell’Europa. Da qui l’idea del “Rent a hut”, affittare un maso, o una baita di montagna, per qualche giorno o per un’intera settimana. Qualche suggerimento, dal momento che c’è solo l’imbarazzo della scelta. Il maso Gurschlhof (tel. 0473/679172 o 3494931900) sorge all’interno del Parco Naturale Gruppo di Tessa in Val Senales, con splendida vista sulle montagne, in in grado di ospitare fino a otto persone. Prezzi: dai 70 ai 90 euro al giorno. Aperto tutto l’anno. In un angolo tranquillo e soleggiato della Val d’Ultimo, dove i pascoli di alta montagna si protendono fino alle zone innevate dei ghiacciai, tra laghetti alpini e tradizioni contadine, si trova il maso Kalchgruberhof (tel. 0473/795268) che propone anche un interessante programma settimanale di escursioni. Prezzi: dai 40 ai 50 euro al giorno in appartamento per 2-6 persone. Aperto tutto l’anno. In Val Casies sorge l’accogliente malga Gallfall (tel. 0474/978418) tipica baita di montagna con stufa contadina. Punto di partenza ideale per camminate, percorsi di sci-alpinismo e gite. Prezzi: da 100 euro al giorno per 6 persone in malga, da 4 a 15 posti. Aperto tutto l’anno. Incastonata nel cuore dell’area di tutela paesaggistica dell’Alpe di Siusi, la più alta e vasta distesa di pascoli alpini d’Europa, si trova il maso Obermaliderhof (tel. 0471/706794). Prezzi: da 56 a 66 euro al giorno in malga per 4-6 persone. Aperto tutto l’anno. Addirittura sotto la tutela dei beni artistici e culturali è il maso Villpederhof (tel. 0472/413753), una dimora secolare a Luson, nel territorio di Bressanone che offre noleggio gratutio di biciclette per avventurarsi lungo i sentieri circostanti. Prezzi: da 50 a 60 euro al giorno in casa per 2-4 persone. Aperto tutto l’anno. Informazioni: Ufficio Agriturismo Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi, via Macello 4/D, Bolzano, tel. 0471/999308.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati