Cerca nel sito
Montagne Rocciose dÂ’inverno.

Sulla neve delle Rocky Mountains

I quattro stati del Montana, Idaho, Wyoming e South Dakota sprigionano un fascino tutto particolare nella stagione invernale, offrendo attività all'aria aperta, competizioni sportive, possibilità di praticare sport poco conosciuti nel resto del mondo e la magia della natura selvaggia.

Wyoming Ranches
Il Montana è famoso per la sua “cold snow”, particolarmente farinosa grazie a un clima molto secco che la rende ideale per lo sci e la motoslitta. Conta 16 località sciistiche e svariate sono le possibilità per lo sci di fondo e discesa, oltre ai due Parchi Nazionali disponibili per escursionismo invernale e ben 9 Foreste Nazionali. La regione di West Yellowstone è considerata "Snowmobile Capital of the World": le motoslitte possono circolare sulle strade di villaggi e cittadine, e numerose sono le guide disponibili per le escursioni nel Parco Nazionale di Yellowstone. Big Sky è sicuramente una delle località più rinomate: ubicata nella zona sudoccidentale dello Stato si trova ad un’altitudine di circa 3.400 metri. Svetta su questo paradiso la Lone Mountain, dove si possono provare le camminate sulla neve con le racchette, oppure praticare lo sci nordico. 

Il vicino Stato dell’Idaho vanta la Sun Valley, fiore all’occhiello delle località invernali negli Stati Uniti: scenari spettacolari uniti ad attività sportive e tecniche che vanno dallo sci di discesa allo sci di fondo, dalle specialità sportive nordiche all'Heli Skiing, dal pattinaggio su ghiaccio alla pesca nel ghiaccio, dalle gite coi cani e le slitte al relax di montagna e sci libero con pernottamento nei lodges dei boschi. Inoltre l’unica ovovia con il percorso più lungo al mondo si trova a Silver Mountain, nelle vicinanze di Kellogg. I percorsi per motoslitte attraversano scenari spettacolari, che si aprono su panorami con viste all’infinito, valli innevate e laghi ghiacciati, tra colline sinuose, montagne coperte di foreste e praterie aperte.

La natura e la fauna selvatica sono uno degli spettacoli del Wyoming, conosciuto come lo Stato dei Cowboy. Le Teton Mountains appaiono nel loro magico splendore colorandosi di rosa nelle frizzanti mattine d'inverno. Tra le località sciistiche Jackson Hole è sicuramente la più conosciuta per la bellezza delle sue piste e per l’atmosfera tipica western che qui ancora genuinamente si respira. Le vette delle montagne, le foreste, i fiumi e l’abbondante fauna selvatica fanno di Jackson Hole la base per visitare i Parchi Nazionali del Grand Teton e di Yellowstone; l’entrata meridionale del Parco Nazionale più famoso al mondo dista soltanto 95 chilometri.

Nel South Dakota le Black Hills si estendono per oltre 5 milioni di ettari e sono dominate dalla Black Hills National Forest, uno spazio immenso da girare in libertà: i paesaggi e gli scenari naturali sono un'esperienza diversa che non si trova altrove. Il Custer State Park ospita la più grande mandria di bisonti allo stato brado di tutti gli Stati Uniti. La pace invernale consente d’avvistare anche  cervi, antilopi e capre di montagna. Spearfish Canyon conserva immagini leggendarie: proprio qui Kevin Costner filmò le scene invernali della fuga dei Lakota- Dakota nel film Balla coi Lupi. È una bella strada panoramica che si snoda tra gole e montagne, burroni e canyon da entrambi i lati.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione Wyoming
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati