Cerca nel sito
germania viaggi Stoccarda Festa di Primavera 2014

Stoccarda con la Festa di Primavera

48 ORE - Fino all'11 maggio si può approfittare per organizzare un weekend nella vivace capitale del Baden Wurttemberg che dà il meglio di se tra fiumi di birra e piazze da scoprire

Schiller Square
©Thinkstock
Ad aprire ufficialmente ogni anno le porte alla bella stagione di Stoccarda ci pensa la Festa di Primavera, ospitata nella stessa sede del Cannstatter Volkfest, evento di maggior portata che si svolge alla fine di settembre. Dal 19 aprile all’11 maggio i visitatori che arrivano nella città tedesca annidata tra le verdi colline rocciose e i vigneti ai margini della Foresta Nera, vengono coinvolti nel turbinio di eventi tra mercato delle pulci, ottovolanti, chioschi, birra in edizione speciale, salsicce e Spätzle, i tradizionali gnocchetti al formaggio. Fiore all’occhiello delle celebrazioni è il grande mercato di cavalli, per gli appassionati di equitazione ma anche per i curiosi che vogliano semplicemente ammirare le razze equine più belle.

LA STRADA DEGLI OROLOGI NELLA FORESTA NERA

Tra un boccale di birra e l’altro si va alla scoperta della città, capitale del Baden Wurttemberg nonché culla dell’industria automobilistica tedesca: qui, infatti, nacquero nel corso del XIX secolo le fabbriche di Daimler, Benz e Porsche, la cui storia si può ripercorrere attraverso i moderni musei. Girovagando per il centro storico mete d’obbligo sono la Konigstrasse, la grande strada commerciale, e Bad Cannstatt, l’antica città termale oggi quartiere residenziale ideale per una piacevole e lunga passeggiata.

LE FOTO: LA PRIMAVERA DI STOCCARDA

Cuore pulsante è la Schlossplatz, la vasta piazza dominata nel suo lato orientale dal Castello Nuovo, residenza dei rappresentanti della dinastia Wurttemberger, al cui centro svetta la Colonna del Giubileo. Altri punti focali sono la Schillerplatz, dedicata al poeta Friedrich Schiller la cui statua si staglia al centro, dove si affaccia il castello vecchio (Altes Schloss) che oggi ospita le collezioni del museo statale e la chiesa collegiale; la Stuttgarter Marktplatz, dove svetta il palazzo del municipio, versione moderna di un altro più antico, distrutto dalle bombe nel corso della II guerra mondiale; il Parco del Castello (Schlossgarten), che dal fianco della stazione ferroviaria si allunga in direzione nord-est fino a lambire le sponde del fiume Neckar.

Da non perdere la visita al Carl Zeiss Planetarium, il più importante planetario della Germania, completo di teatro stellare a forma di cupola. In stile rinascimentale è il meraviglioso parco Lapidarium, ricco di bellezze architettoniche come i portali del XVII secolo, mentre i Giardini Wilhelma sono allo stesso tempo un giardino botanico e zoologico. Simbolo cittadino è la Torre della Televisione, famosa per essere stata la prima torre televisiva costruita al mondo: grazie alle sue caratteristiche è considerata un modello per tutte le altri torri di successiva costruzione.

Per gli amanti della buona tavola che vogliano gustare le specialità di manzo, le salsicce e gli Spatzle c’è l’imbarazzo della scelta: il Delice (Hauptstätter Strasse 61; www.restaurant-delice.de), ad esempio, è un ristorante di livello mondiale premiato con una stella Michelin, cosi come l’Olivo (Arnulf-Klett-Platz 7; www.olivo-restaurant.de), che si trova nell’hotel a 5 stelle Steigenberger Gaf Zeppelin.

Direttamente su Schillerplatz ecco l’Alte Kanzlei (Schillerplatz 5°; www.alte-kanzlei-stuttgart.de), che serve cucina tradizionale regionale ed internazionale in un ambiente storico. Se amate andare a teatro il Millennium Hotel (Plieninger Strasse 100) è l’indirizzo giusto per pernottare, poiché si trova nella zona dove sono in programma i musical più famosi. Tranquillo e piccolo hotel è l’Astoria Am Urachplatz (Rotenbergstrasse 16), situato in un’area esclusiva vicino al centro.

Come arrivare
L’aeroporto di Stpccarda è situato a 13 chilometri dalla città e si sta confermando come uno dei maggiori scali della Germania. L’Italia è ben collegata con compagnie come Air Berlin, Germanwings e Lufthansa.

LE FOTO: LA PRIMAVERA DI STOCCARDA

Leggi anche

48 ORE A BUDAPEST CON IL FESTIVAL DI PRIMAVERA 2014

48 ORE A RENNES CON IL FESTIVAL ROULEMENTS DE TAMBOUR
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Germania
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati