Cerca nel sito
Cadice Andalusia viaggi di Carnevale

Spagna, consigli per un weekend di Carnevale a Cadice

Il Carnevale di Cadice è uno dei più movimentati e divertenti d'Europa

Cattedrale
©iStockphoto
Cattedrale di Cadice
COME ARRIVARE L’aeroporto più vicino è quello di Jerez de la Frontera, raggiungibile tutti i giorni con voli che partono da Madrid e Barcellona mentre dall’Italia i collegamenti sono da Milano, Bologna, Roma, Venezia e Torino. In aggiunta le compagnie low cost garantiscono copertura stagionale. Dall’aeroporto per la città sono efficienti i servizi di autobus con 20 corse al giorno. 

In Spagna scopri anche Valencia

COSA VEDERE Cadice è una delle città più antiche d’Europa, fondata dai Fenici nel 1100 a.C., ed essendo situata sulla costa di fronte l’Africa è una miscela di tradizioni e culture diverse, per questo particolarmente vivace. Il centro storico regala scorci pittoreschi con stradine in pietra, piccole piazze ed atmosfere nordafricane. La Catedral Nueva si caratterizza per la sua grandiosa cupola dorata ed un esterno che lascia senza fiato, mentre l’interno custodisce sculture dell’antica cattedrale. Uno dei campanili è conosciuto come la Torre Pendente, da cui si gode una vista mozzafiato. Il quartiere più celebre della città è il Barrio del Populo, che si estende proprio vicino alla Cattedrale. Qui tra stradine strette, archetti in pietra e piazze si affacciano palazzi, chiesette bianche e locali tipici. Importante testimonianza della presenza romana nella storia di Cadice sono i resti del Teatro Romano, mentre al Museo de Cadice che offre ai visitatori una collezione archeologica con reperti fenici e una sezione romana oltre ad un’interessante esposizione di marionette. Tra le piazze spiccano Plaza de Mina, vivace spazio di forma quadrata diviso in quattro vialetti ricchi di vegetazione esotica e circondato da eleganti palazzi in stile isabelino; Plaza de Espana, non lontana dal porto, dove sorge un enorme Monumento alla Costituzione del 1812; Plaza del Topete, conosciuta anche come Plaza de las Flores, più caratteristica e dall’atmosfera popolare, dove si trovano il palazzo delle poste, piccoli bar e bancarelle di fiori. Non lontano si trovano l’antico Mercado Central e la Torre Tavira, altro notevole punto di osservazione della città.

COSA COMPRARE Tra i prodotti da acquistare a Cadice si trovano oggetti di pregio nei negozi e nelle boutique ma anche nei laboratori di artigiani di grande abilità che producono lo sherry, le ceramiche, il vasellame andaluso, i mobili e i complementi d'arredo. Le strade più importanti sono Calle Ancha e Calle Columela, ma anche intorno a Plaza San Juan de Dios.

Leggi anche: Spagna, tutto pronto per il Carnevale di Cadice

DA SAPERE Cadice è celebre soprattutto per il Carnevale, considerato uno dei più stravaganti in Europa. Ovunque risuona musica con mandolini, tamburelli, chitarre ed ogni strumento. Il Carnevale viene vissuto per le strade durante undici giorni di divertimento che non conoscono sosta e tutta la città si trasforma, riempendosi di gente che viene a ballare, cantare e divertirsi.

CURIOSITA’ Per partecipare la maschera è obbligatoria. Da soli, in coppia o in gruppo, è importante sfoggiare il proprio costume almeno il primo sabato e durante le due sfilate che vedono la partecipazione diretta del pubblico. La Sfilata Grande si svolge la prima domenica, percorre la strada principale d’accesso alla città e raduna decine di migliaia di persone. La seconda è la Sfilata dello Humour, che attraversa il centro storico durante l’ultimo fine settimana di Carnevale.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Spagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100