Cerca nel sito
Scozia GGG film location Grande Gigante Gentile Spielberg Isola Skye

Scozia: il Paese del Grande Gigante Gentile di Spielberg

Nell'Isola di Skye e nelle Highlands si svolge la nuova fantastic fiaba del regista di E.T.

Medusa Film
"Nel bel mezzo della notte, quando piccoli e grandi sono profondamente addormentati, tutti gli esseri oscuri escono fuori dai propri nascondigli e tengono il mondo in loro possesso"… Questo viene detto a Sophie, protagonista di dieci anni di Il GGG - Il grande gigante gentile, e questo ci racconta Steven Spielberg nel suo nuovo film, una favola attesa in sala a partire dal 30 dicembre, con la quale saluteremo l'anno che si sta chiudendo. E che quanti avessero deciso di festeggiare il nuovo anno in Gran Bretagna - soprattutto in Scozia - potrebbero trovare di particolare ispirazione.

L'hanno già definita l'E.T. - L'Extraterrestre del nuovo millennio, l'avventura della piccola Sophie, costretta malvolentieri a sottostare alle regole dell'orfanotrofio di Londra nel quale vive, e pronta a scappare, con la fantasia e non solo. Soprattutto dopo l'incontro con il suo gentilissimo, altissimo e vegetarianissimo compagno di viaggio, che la 'rapisce' e la porta con sé nel Paese dei Giganti. Un Paese lontano, magico e verdissimo… per rendere il quale si è deciso di approfittare dei panorami scozzesi dell'Isola di Skye, sede principale delle riprese iniziate il 23 marzo 2015 a Vancouver e terminate il 12 giugno.

"Su Skye abbiamo girato degli sfondi che avrebbero fatto parte del Paese dei Giganti - specifica il location manager David Broder. - Abbiamo filmato anche le Isole Shiant e effettuato delle riprese aeree da un elicottero in volo sulle Highlands, e anche all'Old Man of Hoy", faraglione in arenaria rossa dell'isola scozzese di Hoy, isola sul Mare del Nord appartenente all'arcipelago delle Isole Orcadi. Tutti siti che per almeno due settimane, insieme a parte delle Ebridi Esterne, sono stati invasi dalla troupe, giunta anche fino al Loch Kishorn, proprio nel nord della regione.

Ma sebbene la creatura nata dalla fantasia di Steven Spielberg e Roald Dahl (Charlie e la fabbrica di cioccolato, Matilde), del quale nel 2016 ricorre il centenario della nascita, hanno potuto godere degli sfondi londinesi dell'iconico Buckingham Palace, del Blenheim Palace di Woodstock (dove nacque Sir Winston Churchill), nell'Oxfordshire, e la spiaggia di Bamburgh Castle nel Northumberland (dove sono state realizzate le impronte dei piedi del GGG), sono state le "drammatiche montagne e le location isolane" a rendere davvero la meraviglia della narrazione, e a promettere ulteriori mirabilia a quanti vorranno spingersi fino alla suddetta isola delle Ebridi Interne per ritrovare le collinette coniche di Fairy Glen, attraversare l'altopiano vulcanico del Quiraing, nella parte orientale del Meall na Suiramach, o salire in cima al punto più alto della stessa penisola di Trotternish, il The Storr, o come lo conoscono in gaelico scozzese, An Stòr.


 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100