Cerca nel sito
viaggi bretagna Rennes Festival Roulements de Tambour 2014

Rennes, tra i vicoli suona la musica alternativa

48 ORE - Come trascorrere un piacevole weekend nella capitale della Bretagna durante il Festival Roulements de Tambour

Palais Saint Georges
©Wikipedia
Nel nord ovest della Francia, precisamente nella parte orientale della Bretagna di cui è capitale, si trova Rennes, cittadina tutta da scoprire anche per la sua vivacità culturale, resa ancora più frizzante grazie alla dinamica vita studentesca. Molto rinomata per i suoi investimenti massicci nell'arte e nella cultura, vanta numerosi festival organizzati in città, come ad esempio il festival musicale Les Transmusicales o quello di Les Tombées de la Nuit, celebri in tutta la Francia.

Ma dal 9 al 12 aprile i riflettori si accendono sul Festival Roulements de Tambour, che propone anche diversi spettacoli e mostre. La programmazione musicale offre spazi a competizioni che si dividono tra rock’n’roll e musica elettronica, tra new wave e musica afro, tra post rock e quello che si preferisce della musica alternativa. Per continuare la festa tra un concerto è l’altro l’indirizzo giusto è Rue Saint Michel, una strada esclusivamente popolata di numerosi bar ed irish pub.

Ritornando, invece, alle atmosfere medievali della città, basta passeggiare attraverso il centro storico per ammirare le case a graticcio, le porte in ferro battuto, i ponti levatoi che si trovano lungo le antiche fortificazioni, le cinta murarie, gli stretti vicoli. Tanti sono gli edifici di importanza storica e culturale, ad incominciare dalla Basilica di Saint-Sauveur, il più famoso edificio seicentesco di tutta Rennes, e il Parlamento di Bretagna (Parlement de Bretagne), ricostruito dopo un terribile incendio nel 1994, che oggi ospita la Corte di Appello cittadina.

Da non perdere sono il Museo delle Belle Arti, la Cappella di Saint-Yves, del XV secolo, che ospita al suo interno interessanti mostre temporanee, e lo Champs libres, che raggruppa il Museo di Bretagna, lo Spazio delle Scienze e il suo planetario. I parchi del Thabor e di Oberthür in stile ottocentesco, costituiscono aree verdi per ore piacevoli all’interno della città, cosi come anche quelle di Tanneurs e di Beauregard.

Molto bella la Place des Lices, dove il sabato si svolge il mercato settimanale e dove si trova Le Cours des Lices (18 pl des Lices; www.lecoursdeslices.fr), ristorante originato in una casa del 1659 dalla decorazione contemporanea sul tema delle quattro stagioni, che a pranzo propone piatti da bistrot mentre di sera preparazioni più elaborate. Cucina tradizionale in un ambiente originale si può trovare al Leon le Cochon (1 r. du Mar; www.leonlecochon.com) che spicca nel centro storico per la sua atmosfera conviviale ed animata e che offre salumi, pesce e menu a base di prodotti freschi di mercato. A poca distanza dalla stazione ferroviaria nel centro di Rennes si trova il Le Victoria (35, Avenue Jean Janvier; www.hotel-levictoria.com/fr/), un boutique hotel dotato di camere di alta qualità, confortevoli e alla  moda, e di un ristorante in stile brasserie che serve la classica cucina francese.

Come arrivare
Rennes dista circa 2 ore di treno TGV da Parigi e 3 ore dall'aeroporto di Charles de Gaulle. In aereo è raggiungibile dall'Italia con Air France, con scalo a Lione.

LE FOTO: RULLO DI TAMBURI PER LA MUSICA A RENNES

BRETAGNA, SAPORE DI MARE (E NON SOLO)
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati