Cerca nel sito
Ratatouille ricetta originale Francia

Ratatouille, sapori dell'orto provenzale

Contorno dal sapore ricco, questo piatto della tradizione gastronomica francese viene preparando cuocendo separatamente le verdure. La ricetta

piatto francese a base di verdure
it.wikipedia.org
Ratatouille
Piatto tradizionale provenzale a base di verdura stufata, la ratatouille ha origine a Nizza; il nome completo della pietanza è infatti ratatouille niçoise.
 
La parola ratatouille viene dall'occitano "ratatolha", simile al francese "touiller" che significa "rimestare". Originariamente un piatto contadino, veniva preparato in estate con verdure fresche e non prevedeva fra gli ingrdienti l’utilizzo di melanzane, in quanto non reperibili nello stesso periodo dell'anno come le altre verdure. 

Leggi anche: PROVENZA IN TAVOLA
 
Gli ingredienti originari della ratatouille tradizionale sono pomodori, zucchine, peperoni,cipolle ed aglio. Si possono aggiungere alcune erbe di Provenza e basilico. La ratatouille viene servita come piatto a sé stante (accompagnata da riso, patate, o semplice pane francese, o come contorno caldo o a temperatura ambiente.
 
La ricetta originale prevede che tutte le verdure vengano cotte separatamente e poi unite (tian). Seguendo il metodo delle cotture separate vengono infatti conservati i colori brillanti degli ortaggi e mantenuti ben distinti i sapori del piatto. Il tian di verdure prende il nome dalla terrina che ne conteneva gli ingredienti; leggero e colorato si adatta facilmente ad accompagnare piatti di carne e di pesce.

Leggi anche: AVIGNONE, CITTA' TEATRO
 
Ecco la ricetta. Ingredienti per 4 persone: 3 spicchi d’aglio tritati; 2 cipolle bianche affettate sottilmente; 1 melanzana lunga tagliata a cubetti; 1 peperone rosso tagliato a striscioline; 1 peperone giallo tagliato a striscioline; 2 zucchine tagliate a cubetti; 500 g di pomodori ramati, sbollentati, pelati e tagliati a pezzetti; 6 cucchiai di olio extra vergine d’oliva; 1 cucchiaino di erbe di Provenza (oppure due rametti di timo e una foglia di alloro); sale e pepe.
 
Scaldare metà dell’olio in un tegame capiente. Mettervi le cipolle e farle stufare lentamente. Quando le cipolle sono trasparenti, aggiungere i peperoni e l’aglio. Salare leggermente e portare a cottura su fuoco molto dolce. Se necessario aggiungere un po’ di acqua calda. Una volta ammorbiditi i peperoni, aggiungere il pomodoro e le erbe di Provenza. Lasciar cuocere coperto e a fuoco basso per circa 40 minuti.

FOTO: PROVENZA, TUTTI I BENEFICI DELLA LAVANDA
 
In un altro tegame, aggiungere il resto dell’olio e far cuocere le melanzane a fuoco dolce per 20-25 minuti. Una volta cotte, mettere da parte le melanzane e, sempre nello stesso tegame, cuocere le zucchine per 20 minuti.
Una volta che tutte le verdure saranno cotte, riunirle nel tegame più grande. Amalgamare bene e far cuocere tutto assieme ancora per 5-10 minuti. Aggiustare di sale e pepe.
 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati